A San Valentino basta un sms per accendere i cuori

Si fa presto a dire festa degli innamorati.
Tra regali perfetti da trovare, bigliettini d'auguri da scrivere e cenette intime da organizzare, per molti quella che si celebrerà domani è diventata solo una fonte di stress e preoccupazioni che torna puntuale ogni anno.

Per non parlare poi dei tanti che pur non avendo un lui o una lei con cui festeggiare sono settimane che non sentono parlare d'altro!

E se bastasse un sms per far tutti felici?

Inviando un SMS al numero 48543 si potranno donare 2 euro per salvare 240 bambini gravemente cardiopatici che altrimenti non avrebbero possibilità di essere curati.

San Valentino potrebbe diventare, insomma, un'occasione per far battere non solo il proprio cuore o quello del proprio partner per i fortunati che ce l'hanno, ma anche di tanti bambini che nascono con una grave malattia cardiaca e rischiano la vita.

Quest'anno non è necessario essere innamorati per essere felici il 14 febbraio.

Con un SMS al numero 48543 da telefono cellulare o con una telefonata da rete fissa Telecom Italia allo stesso numero, chiunque potrà donare 2 euro al progetto "Cuore di bimbi", l'iniziativa promossa dalla Fondazione "aiutare i bambini" per consentire a  240 bambini gravemente cardiopatici dei paesi più poveri di essere visitati e operati come meritano.

"Nel mondo ogni anno – commenta Goffredo Modena, Presidente di "aiutare i bambini" – nascono circa 1.000.000 di bambini affetti da cardiopatie congenite.

Per 800.000 di loro non ci sono speranze di sopravvivere, perché nascono in un Paese in Africa, Asia o Est Europa dove mancano le strutture e i medici in grado di operarli. Per questo dal 2005 abbiamo avviato il progetto "Cuore di bimbi" e oggi, in occasione di San Valentino, chiediamo a tutti di ricordarsi dei bambini meno fortunati e fare per loro un piccolo gesto di solidarietà, inviando un messaggio al 48543".

 
Grazie al progetto "Cuore di bimbi", nel 2010 verranno organizzate 4 missioni all'estero di medici italiani volontari, in Camerun e in altri paesi da definire a seconda del grado di urgenza degli interventi. Durante ogni missione verranno visitati circa 50 bambini, e 8 saranno operati. Altri 10 bambini in gravi condizioni a causa di problemi al cuore, verranno invece portati in Italia dallo Zimbabwe e dallo Zambia per essere operati direttamente nel nostro Paese presso due strutture convenzionate: il Policlinico di San Donato Milanese, in provincia di Milano, e l'Ospedale Sant'Orsola Malpighi di Bologna.
 
Per salvare 240 bambini cardiopatici servono 100.000 euro, ma c'è tempo fino al 1 marzo, per sostenere il progetto "Cuore di bimbi" con l'SMS solidale al numero 48543 o chiamando lo stesso numero con una telefonata da rete fissa.

Certo però che farlo a San Valentino …

Per informazioni: www.aiutareibambini.it alla pagina dedicata al progetto.

Fondazione "aiutare i bambini" Onlus
"aiutare i bambini" è una Fondazione italiana nata nel 2000 con lo scopo di dare un aiuto concreto ai bambini poveri, ammalati, senza istruzione o che hanno subito violenze fisiche e morali. La Fondazione è una ONLUS riconosciuta dalla legge e interviene in Italia e nel mondo con progetti di accoglienza, assistenza sanitaria, emergenza, educazione e adozione a distanza. In dieci anni di attività, "aiutare i bambini" ha sostenuto più di 650.000 bambini, finanziando oltre 670 progetti di aiuto in 67 Paesi del mondo. Il Bilancio Sociale della Fondazione è pubblico e certificato. Sede: via Ronchi 17 – 20134 Milano. Tel. 02 70603530, [email protected] , www.aiutareibambini.it

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I 5 esercizi da fare per la cervicale infiammata

Rassodare gambe e braccia: altri esercizi con Jill Cooper

Leggi anche
  • diabeteDiabete: come abbassare la glicemia alta

    Il diabete può essere combattuto con una serie di rimedi salutari.

  • articolo 4Come sta cambiando il marketing nel 2021

    Il marketing digitale ha subito un grande cambiamento dopo l’avvento della pandemia Covid-19: la vita delle persone si è trasformata, sempre più connessa all’ambito digitale.

  • family ge6a254ba5 1280Trento: Bonus famiglia negato perchè fa il giocatore di Poker

    Vive di Poker. Tutto in regola. Eppure, il protagonista di questa vicenda ha lo stesso qualche problema.

  • aceto di meleAceto di vino: proprietà e utilizzi

    L’aceto è uno straordinario ingrediente da usare a tavola come condimento, in casa come disinfettante naturale e nei trattamenti di bellezza per la cura della pelle.

Contents.media