Notizie.it logo

Associazione cibi per dimagrire

Associazione cibi per dimagrire

Con una cattiva digestione si rischia anche l’aumento di peso. Vediamo allora come combinare i cibi nel modo corretto.

I carboidrati, quindi pane, pasta, patate andrebbero sempre combinati con le verdure e mai con le proteine proprio per facilitare il lavoro digestivo. Inoltre andrebbe consumato un solo tipo di carboidrato preferibilmente a pranzo. Le proteine invece vanno consumate la sera e devono essere associate anch’esse ad un contorno di verdura cotta o cruda.

Mai combinare quindi patate, pane o pasta con carne, uova o legumi per esempio perchè le proteine richiedono una base acida, gli amidi una base alcalina.

Non mescolare tipi diversi di proteine perchè hanno tempi di digestione differenti. Quindi no a carne con uova o latte e no a formaggio con uova.

La frutta va consumata da sola e lontano dai pasti. Per un apporto proteico maggiore preferire una manciata di frutta secca.

Mai mescolare frutta dolce come banane, fichi, uva, con frutta acida come gli agrumi così come si deve evitare l’abbinamento amidi/frutta acida. Per questo motivo la combinazione classica cereali/spremuta d’arancia al mattino va evitata.

I dolci ricchi di amido o zuccheri, se consumati dopo un pasto abbondante bloccano la digestione, per questo è meglio consumarli lontano dai pasti.

Prima di mangiare alimenti che non si combinano tra loro attendere almeno 2 o 3 ore se si è consumata frutta o carboidrati e 4 ore se invece sono state consumate proteine.

Osservando le corrette combinazioni alimentari quindi, si aumenta il livello del metabolismo perchè migliora la digestione e quindi si perde peso più velocemente e si ottiene anche un miglioramento della qualità del sonno.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.