Automassaggio linfodrenante: i consigli utili

Come praticare un automassaggio linfodrenante? Tutti i consigli per il trattamento fai da te.

Eseguire un automassaggio linfodrenante è senza dubbio una scelta ottima per riuscire ad eliminare la cellulite, ma per farlo al meglio bisogna naturalmente conoscere bene le tecniche del massaggio linfodrenante, noto anche come “drenaggio linfatico manuale”. Come vi abbiamo spiegato in passato, oltre che per il trattamento della cellulite, dal momento che stimola il sistema circolatorio e linfatico, tale tecnica può essere senza dubbio molto utile nel trattamento di alcune patologie, come couperose, problemi della pelle, gonfiore delle gambe, delle caviglie e dei piedi, invecchiamento cutaneo e così via.

automassaggio

Automassaggio linfodrenante: cos’è e benefici

Il massaggiatore dovrà lavorare rispettando la direzione del flusso della linfa verso i linfonodi, e spingendo i liquidi linfatici e le tossine e scorie in eccesso che si sono accumulati sotto la pelle attraverso i vasi linfatici, portando così ad una loro eliminazione.

Il movimento dovrà andare dalle caviglie verso le cosce, l’inguine e i glutei, e dovrà essere effettuato mediante tecnica di sfioramento, seguita da frizione e infine impastamento.

Detto questo, il massaggio deve essere eseguito in maniera delicata (non deve essere assolutamente doloroso nè provocare arrossamento della pelle), e se verrà eseguito in maniera corretta, potreste avvertire un più frequente bisogno di urinare, sintomo che il massaggio sta funzionando. Naturalmente il nostro massaggio andrebbe eseguito con l’ausilio di oli specifici (da scegliere in base al disturbo che intendiamo trattare) o di creme anticellulite.

Il massaggio dovrebbe essere eseguito preferibilmente al mattino, dopo la doccia, ovvero quando il corpo è ben riposato. Detto questo, grazie al video che trovate all’inizio dell’articolo potrete senza dubbio imparare ad eseguire un buon automassaggio linfodrenante.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cervicale: esercizi e consigli (video)

In forma con soli quindici minuti di palestra e non è fantascienza

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.