Notizie.it logo

Burro di arachidi ricetta

Burro di arachidi ricetta

Le arachidi dunque vanno tostate in una padella antiaderente e poi messe in un frullatore fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo a cui si aggiunge un pizzico di sale ed un po’ di miele e un po’ di olio per enderlo ancora più cremoso.

Una variante altrettante golosa è il burro di arachidi/mandorle. Insieme alle arachidi si tostano anche le mandorle e si segue lo stesso procedimento previsto per la preparazione del classico burro di arachidi. Al termine si può aggiungere anche dello sciroppo d’acero per rendere il burro più aromatico.

Ma il burro di arachidi oltre che goloso e versatile, si presta infatti a numerose ricette dolci e salate, fa anche bene. Vediamo perchè

Il consumo regolare di arachidi e derivati come il burro di arachidi fa sì che si assumano in quantità elevata proteine, grassi buoni insaturi, vitamine e minerali come vitamina A, E, acido folico, zinco, magnesio, potassio, ferro e calcio.

E sono proprio i grassi insaturi che oltre a non far aumentare di peso hanno, tra gli altri nutrienti, un’azione molto benefica sulla salute dell’apparato cardiovascolare in quanto abbassano i livelli di colesterolo cattivo favorendo la circolazione del colesterolo buono. I grassi insaturi inoltre migliorano la sensibilità all’insulina e pertanto il consumo di burro di arachidi risulta efficace nel ridurre i rischi di incorrere ne diabete di tipo II.

100 gr di burro di arachidi forniscono circa 25-30 gr di proteine, una quantità piuttosto elevata dunque che viene poi suddivisa in aminoacidi ed utilizzata dall’organismo per riparare le varie cellule del corpo.

La vitamina A contenuta è utile per la salute della vista, la vitamina C per rinforzare il sistema immunitario e facilitare la guarigione delle ferite, la vitamina E invece rappresenta un micronutriente fondamentale per sciogliere le placche di grasso nelle arterie.

Ma il burro di arachidi fa bene perchè contiene molti antiossidanti tra cui l’acido folico, niacina, riboflavina e soprattutto resveratrolo, polifenolo efficace per il controllo di alcune patologie tumorali e degenerative.

Questo alimento così saporito contiene anche un’ottima quantità di fibre, 12-20 gr per un quantitativo di 125 gr. La fibra alimentare non solo aiuta la perdita di peso perchè favorisce l’eliminazione delle scorie attraverso una sorta di pulizia dell’organismo, ma è indispensabile perchè previene la stitichezza, il diabete, il colesterolo e le malattie del cuore.

Ottima anche la presenza del magnesio, 100 gr di burro ne forniscono 170 mg, ben il 42% del fabbisogno giornaliero raccomandato. Il magnesio ha funzione di rinforzo del sistema immunitario e di regolazione del livello degli zuccheri e della pressione del sangue.

Infine il burro di arachidi contiene buone quantità di fitosteroli che hanno un’importante funzione anti-cancro.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.