Caravaggio, l’impossibile in mostra

Organizzare una mostra dedicata a un grande artista vuol dire innanzitutto decidere se presentare tutte le sue opere, oppure una selezione.

Tuttavia, se l'artista in questione è Michelangelo Merisi c'è poco da scegliere: la produzione di Caravaggio è talmente ampia e dispersa in ogni angolo d'Italia e del mondo che anche solo pensare di poterla riunire tutta in uno stesso luogo sembra solo un sogno.

Una "mostra impossibile" vanamente attesa da studiosi e appassionati, dunque, che però pare aver trovato ora una sua via di realizzazione nel virtuale.

D'intesa con gli organizzatori della mostra "Caravaggio" allestita presso le Scuderie del Quirinale, la Rai Radiotelevisione Italiana, in collaborazione con il Comune di Roma, Assessorato alla Politiche Culturali e della Comunicazione – Sovraintendenza ai Beni Culturali, realizza all'interno dei Mercati di Traiano Museo dei Fori Imperiali una "mostra impossibile", che comprende le riproduzioni a grandezza naturale, retro-illuminate e ad altissima definizione di 63 dipinti, cioè l'intera opera del Caravaggio.

L'esposizione ai Mercati di Traiano Museo dei Fori Imperiali è completata dall'allestimento di diverse installazioni audiovisive di notevole impatto didattico.

È possibile assistere alla proiezione su grandi schermi di film e documentari dedicati alla vita e all'opera di Michelangelo Merisi, vedere lo sceneggiato in sei puntate prodotto di recente dalla Rai o la registrazione dello spettacolo teatrale che Dario Fo ha messo in scena appositamente per questa "mostra impossibile".

In una sala opportunamente allestita, si può, inoltre, ascoltare la musica "dipinta" dal Caravaggio in tre celebri opere (La fuga in Egitto, L'amore vincitore e il Suonatore di liuto).

Un'audioguida della mostra accompagna il visitatore nell'affascinante percorso all'interno dei Mercati di Traiano Museo dei Fori Imperiali, con la voce di autorevoli storici dell'arte come Ferdinando Bologna, Dominique Fernandez e Claudio Strinati.

Numerosi pannelli illustrativi delle opere e delle vicissitudini dell'artista, con testi tratti dalle cronache del tempo, aiutano il visitatore a contestualizzare l'opera del pittore.

A completa infine la "mostra impossibile" un gioco interattivo, "Caravaggio in dettaglio", realizzato con l'apporto de Il Gioco del Lotto – Lottomatica, consistente nell'attribuire correttamente 15 piccoli dettagli ai rispettivi dipinti: una gara di abilità per i visitatori, che aiuta a conoscere in profondità l'opera del Caravaggio.

Caravaggio – Una mostra impossibile è ovviamente anche online con un sito particolarmente ricco e accattivante in cui trovate la spiegazione del progetto con alcune precisazioni sulla riproducibilità digitale dell'opera d'arte e sul concetto di moderno museo di massa e i vari contenuti dell'esposizione suddivisi in due sezioni, una analitica e l'altra per percorsi tematici.

E per rilassarsi un po' durante la "navigazione" c'è sempre il gioco.

Caravaggio – Una mostra impossibile
dal 24 febbraio al 25 marzo 2010
MERCATI DI TRAIANO
Via IV Novembre 94 – 00187, Roma
+39 0669780532
web: www.caravaggio.rai.it

orario: martedì – domenica 9.00-19.00
biglietti: intero € 6,50; ridotto € 4,50
ufficio stampa: ZETEMA

Note: progetto di Renato Parascandolo per la direzione scientifica di Claudio Strinati. La mostra è realizzata dalla Rai in collaborazione con Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione – Sovraintendenza ai Beni Culturali e con il contributo de Il Gioco del Lotto – Lottomatica.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arti marziali: capirci qualcosa – IV

Come tonificare cosce, glutei e fianchi con il programma di esercizi completo

Leggi anche
  • capire se piaci a un ragazzoCome capire se piaci ad un ragazzo: la guida

    Come capire se piaci ad un ragazzo? Se il dilemma ti tormenta, ecco la guida che fa per te per capire i segnali lanciati da un ragazzo.

  • Sindrome di Rebecca: cos'è e perché si chiama così?Sindrome di Rebecca: cos’è e perché si chiama così?

    La sindrome di Rebecca, ecco di cosa si tratta e perché ha questo soprannome. Scopriamolo in questo articolo.

  • Sindrome di Wendy: cos'è, sintomi e come uscirneSindrome di Wendy: cos’è, sintomi e come uscirne

    Cosa è la Sindrome di Wendy? Ecco in questo articolo spieghiamo di cosa si tratta, quali sono i sintomi da riconoscere e come fare per superarla.

  • Sindrome di Parigi: cos'è, come riconoscerla e chi colpisceSindrome di Parigi: cos’è, come riconoscerla e chi colpisce

    Cos’è la sindrome di Parigi? Ecco di cosa si tratta, chi viene colpito maggiormente da questo disturbo e come fare per riconoscerla.

Contentsads.com