Cibi da evitare a cena: cosa mangiare per restare in forma e dormire meglio?

Essendo la cena l'ultimo pasto della giornata è bene non esagerare. I cibi sbagliati potrebbero crearci problemi: andando presto a letto non avremmo il tempo di bruciare le calorie assimilate. L'alimentazione è fondamentale per consentirci un riposo corretto e una buona salute, è quindi essenziale conoscere cosa mangiare.

La cena infatti, è il pasto della giornata che dovrebbe essere più leggero, dopo si va a letto e quindi non si avrebbe il tempo di bruciare le calorie di quello che si è consumato. Non a caso un detto recita” Colazione da re, pranzo da principe e cena da povero”.

Da prendere come esempio anche se non si è a dieta per mantenersi in forma e salvaguardare la salute. Alcuni cibi inoltre, se consumati a cena fanno ingrassare più di altri.

Ecco dunque 10 alimenti che andrebbero evitati a cena proprio per non mettere su peso

Carboidrati – pane, pasta, patate, dolci e simili andrebbero tassativamente evitati a cena. Già favoriscono la ritenzione idrica perchè trattengono acqua nei tessuti, poi considerate che sono zuccheri e in quanto tali andrebbero consumati a colazione o a pranzo per poter essere smaltiti più facilmente. Alcol – vino, birra e bevande zuccherine devono essere considerate alla stregua dei carboidrati.

Il loro consumo alla sera fa aumentare di peso. Pizza – è vero, rientra nei carboidrati di cui abbiamo già parlato prima, ma merita un richiamo a parte. Provate a mangiare una pizza la sera e pesatevi la mattina dopo, ci scommetto che l’ago della bilancia vira verso l’alto! Questo avviene perchè il lievito contenuto nella pizza gonfia di per sè, poi dobbiamo aggiungere l’impasto di farina, un carboidrato raffinato che fa impennare la glicemia per non parlare della farcitura che tra sugo, mozzarella e altro fa lievitare sensibilmente il bilancio calorico.

Sale – causa ritenzione idrica e gonfiore e pertanto va bandito non solo quello da cucina, ma soprattutto i prodotti che lo contengono, crackers, tonno in scatola, alimenti in scatola in genere ricchi di sale e conservanti. Imparate a leggere le etichette prima di acquistare un prodotto per rendervi conto se contiene sale o altre aggiunte. Merendine e snack – uno tira l’altro ed ecco che si ingrassa. I produttori infatti sanno bene che questi prodotti creano dipendenza e tra l’altro andrebbero evitati non solo a cena. Cereali e latte– siete soliti cenare in questo modo perchè convinti di rimanere leggeri? Niente di più sbagliato. La zuppa di latte e cereali non solo non è un pasto equilibrato per la cena, ma vi farà aumentare di peso esattamente come se al posto dei cereali ci fosse la pasta. I cereali sono carboidrati e pertanto vanno banditi a cena. Cioccolato – un quadratino ogni tanto fa bene all’umore, ma attenzione, non a cena. Il cioccolato oltre che caffeina, per niente indicata se dopo andate a letto, contiene un bel po’ di zuccheri e pertanto va bandito a cena. Cibi grassi e pesanti – sughi e intingoli ostacolano la digestione e si sa che una digestione difficoltosa favorisce l’aumento di peso. Carne rossa – è davvero difficile da digerire e quindi va evitata a cena Gelato – ricco di zuccheri e grassi andrebbe consumato a pranzo o comunque durante il giorno, in quanto i grassi e gli zuccheri, compreso il lattosio, contenuti rischiano di accumularsi sul vostro girovita se ingeriti a cena.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bruciore di stomaco rimedi naturali: ecco i consigli dell'esperta

Tisane energizzanti per notatte in bianco

Leggi anche
Contents.media