Come rassodare le braccia senza mettere massa muscolare

Rassodare le braccia senza mettere massa muscolare: è possibile? Se con questo, intendiamo che le braccia non dovranno apparire muscolose e scolpite come quelle di un culturista, la risposta è naturalmente si. Le braccia sono generalmente uno dei talloni d’Achille di noi donne.

Riuscire a rassodarle non è sempre facilissimo, servono buona volontà, attività fisica aerobica ed anche esercizi mirati grazie ai quali sarà possibile eliminare la flaccidità una volta per tutte. Ma di quali esercizi stiamo parlando esattamente? 

In primo luogo, dovete sapere che per riuscire a rassodare le braccia potrebbe essere utile scegliere uno sport come il nuoto, o come la kickboxing, unendo in tal modo l’utile al dilettevole.

 

Per chi però non ha abbastanza tempo per frequentare una palestra, esistono tuttavia diversi esercizi da poter eseguire anche rimanendo a casa, con l’ausilio di pochi attrezzi facilmente reperibili.

Cominciamo dunque!

 

Primo esercizio: per eseguire il primo esercizio, avremo bisogno semplicemente di una panca o una sedia. Sedetevi con la schiena dritta e i piedi ben piantati a terra. Poggiate le mani accanto al sedere e spingete verso l’alto facendo leva solo ed esclusivamente sulle braccia. Rimanete in posizione per 10 secondi e tornate a quella di partenza. Ripetete l’esercizio 10 volte per 3 serie.

 

Secondo esercizio: procuratevi una fitball e due pesetti da 1 o 2 chili ciascuno.

Sedetevi sulla vostra palla poggiando i piedi per terra e portando le braccia verso l’esterno. Quindi, tenete in pesetto con una mano ed iniziate a sollevare prima una gamba e dopo l’altra, alzando contemporaneamente il braccio con il pesetto verso l’alto, per poi farlo ritornare alla posizione di partenza. Ripetete l’esercizio alternando le braccia. Eseguire il movimento 20 volte per tre serie.

 

Infine, a fine giornata, potreste eseguire il vostro ultimo esercizio: portate le mani di fronte al mento e congiungetele tenendo i gomiti verso fuori.

Quindi, esercitate una forte pressione per circa 15 – 20 secondi, e rilasciate. Ripetete l’esercizio 10 volte. 

 

 Foto da Pinterest di Libby (Kieffer) Kirby

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ricette centrifugati frutta e verdura dimagranti

Rimini Wellness 2011: tutti i numeri della kermesse

Leggi anche
  • combattere ansia allenamentoCome combattere l’ansia con l’allenamento

    E’ possibile combattere l’ansia allenandosi in maniera regolare e praticando trekking, corsa o yoga

  • eserciziI migliori esercizi per contrastare la cellulite su gambe e glutei

    Per contrastare la cellulite su gambe e glutei è possibile praticare frequentemente alcuni esercizi: scopriamo quali sono i migliori.

  • yogaYoga e mindfulness: quali sono i benefici di queste pratiche

    Praticare yoga e mindfulness è un ottimo modo per ritrovare il benessere sia fisico che mentale. Scopriamo i benefici che si ottengono.

  • attività fisica longevità sanaAttività fisica: l’allenamento per una longevità sana

    Per godere di una sana longevità occorre praticare attività fisica regolarmente e in maniera moderata

Contents.media