Come rinforzare i muscoli della braccia con gli elastici

Rinforzare i muscoli della braccia con gli elastici è possibile? La risposta è naturalmente si. Anche voi non amate frequentare le palestre o non avete il tempo per farlo, ma non volete comunque rinunciare al piacere di avere un fisico davvero tonico e muscoloso? Allora non vi rimane che fare sport in casa.

In passato vi abbiamo più volte parlato degli attrezzi necessari per creare una efficiente palestra casalinga: fra questi, non può certamente mancare l’elastico. 

Entrato a far parte da diversi anni nella nostra routine di allenamento, l’elastico rappresenta un attrezzo davvero comodo, economico ed efficace, grazie al quale potrete allenare tutti i muscoli del corpo. Scopriamo quindi un paio di esercizi utili per le braccia.

 

Per eseguire il primo esercizio, dovrete mettervi in posizione eretta, porre il vostro elastico a terra e calpestarlo con entrambi i piedi, portandoli uno davanti all’altro.

Ogni manico dovrà essere disposto rispettivamente di fronte e dietro di voi. Detto questo, afferrate con entrambe le mani il manico che si trova dietro di voi e fate passare le braccia sopra la testa eseguendo un movimento dal basso verso l’alto. Ripetete per 20 volte questo movimento ed eseguite l’esercizio per tre serie.

 

Il secondo esercizio andrà eseguito sempre in posizione eretta: portate la gamba destra leggermente verso avanti e flettete le ginocchia.

Un capo dell’elastico andrà posto sotto il piede sinistro ed afferrate l’altro capo con la mano destra. Piegate il gomito ad angolo retto, espirate e sollevate il braccio stendendo l’elastico, dopodiché tornate alla posizione di partenza. Ripetete l’esercizio 15 volte per tre serie per ogni braccio.   

 

Foto da Pinterest di Qignition Turn it On

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Influenza suina: echinacea come prevenzione

Il miele contro raffreddore, tosse e mal di gola

Leggi anche
Contents.media