Creare un mini giardino zen

Il  giardino zen e’ un giardino giapponese che contiene tutti gli elementi essenziali del feng shui, piante, ghiaia, acqua, sassi e che e’ usato dai monaci tibetani per la meditazione

Ricreato in versione domestica puo’ non solo abbellire una zona del salotto o dello studio, ma favorire la concentrazione e il rilassamento.

Procuratevi una piccola cassettina dai bordi non troppo alti  in cui metterete della sabbia, anche colorata, dei sassolini, un piccolo budda di legno, e anche qualche mini piantina grassa. Ecco creato il vostro personalissimo mini giardino zen.

 

Un’altra versione piu’ ecologica puo’ essere quella di adoperare un portauova di plastica,  di quelli dove sono contenute le uova che compriamo al super mercato per intenderci, praticare dei forellini sotto ogni scomparto e riempirli di terriccio.

Dopo possiamo interrare delle foglie di crassula e sistemare tutt’intorno dei sassolini, e voila’, il vostro mini giardino ecologico e’ pronto.

Naturalmente potete unire l’utile al dilettevole seminando piantine aromatiche invece delle foglie di crassula e innaffiare di tanto intano avendo cura di non esporre il giardinetto alla luce diretta del sole.

Una novita’ molto interessante e’ costituita dal mini giardino zen usb, da collegare alla porta usb del computer in modo da rilassarsi durante il lavoro con il suono dell’acqua

naturalmente i mini giardini zen possono essere creati in base alla fantasia e al gusto personale, e contenere dunque bonsai, ciotoline di acqua, sabbia vera o anche piccole fontane.

Provate a crearne uno e sistematelo nel vostro angolo preferito o nella zona dove lavorate e vedrete che effetto!!!

 

                  

mini giardino zen usb

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I fiori di Bach più indicati contro la fame nervosa, ecco come assumerli

Pausa pranzo light

Leggi anche
Contents.media