Notizie.it logo

Curarsi con le piante: prodotti fitologici efficaci

Curarsi con le piante: prodotti fitologici efficaci

di Gianfranco Di Mare

Performance Engineer
 

Esistono, sostanzialmente, tre modi di concepire un prodotto fitologico (ciòè costituito da principi attivi vegetali).

Un prodotto può essere costituito da un solo componente: ad esempio radice di bardana.

Un’altra possibilità è che il prodotto sia costituito da più di un componente. Chi ha concepito la formula del prodotto ha cercato un’azione più efficace utilizzando principi attivi differenti.

Questa azione comune può avvenire in due modi:
i componenti del prodotto agiscono contemporaneamente ma in sostanza autonomamente. La maniera più semplice di concepire un prodotto del genere è ad esempio associare in un prodotto tre piante antinfiammatorie per la gola. I componenti del prodotto hanno una formula di struttura: costituiscono, cioè, un fitocomplesso, una grossa catena di principi attivi con svariate caratteristiche di azione, anche complesse.
Se il fitocomplesso è ben concepito, la sua efficacia è molte volte maggiore di un semplice insieme di piante. I migliori prodotti in circolazione oggi devono essere basati su una formula di struttura complessa. Quando scegliete un prodotto controllatene le caratteristiche sulle note informative, e diffidate da quei prodotti che vengono presentati semplicemente descrivendo le caratteristiche dei singoli componenti: sicuramente non sono stati concepiti con una formula di struttura.

E poi dicono che i prodotti a base di piante non funzionano…

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.