La dieta dimagrante rigida: quando farla e quali rischi si corrono

La dieta dimagrante rigida per perdere peso rapidamente: funziona davvero?

Iniziare una dieta dimagrante rigida, si intende per rigida una dieta che preveda l’assunzione di 800-900 calorie al giorno, è sconsigliato per diversi motivi, l’effetto yo yo per cui i chili persi rapidamente si riprendono altrettanto rapidamente non appena si ricomincia a mangiare normalmente.

Questo succede perchè il metabolismo si abbassa drasticamente e l’organismo avverte la privazione di cibo come una sorta di carestia in cui fare scorta di grasso non appena si introduce un alimento.

Altri effetti collaterali poco piacevoli possono essere stanchezza, perdita di capelli, anemia e carenze nutrizionali non di poco conto.

Dieta dimagrante rigida: i consigli

Esistono tuttavia alcune situazioni in cui iniziare un regime ipocalorico di questo tipo diventa necessario per la salute.

E’ il caso di chi presenta molti chili da perdere ed è nella fascia di obesità grave. In questa situazione però bisogna necessariamente essere seguiti da un equipe specializzata che normalmente si trova nei centri per la cura dell’obesità presso i maggiori ospedali italiani. In questo caso la dieta prescritta sarà totalmente personalizzata in base alle esigenze ed ai parametri del soggetto.

In altre situazioni meno gravi, in vista della prova costume per esempio, si può seguire una dieta di questo tipo per due o massimo tre giorni, giusto per sgonfiarsi e perdere una taglia.

Non vi fate tentare dal desiderio di prolungare la dieta ulteriormente e tenete presente che quello che si perde in pochi giorni non è grasso, ma liquidi.

Scrivi un commento

1000

Amminoacidi essenziali: le funzioni e le fonti alimentari

Strappi e stiramenti: cosa fare e sintomi

Leggi anche
  • i cibi che permettono di introdurre acqua nel corpo in estateLa migliore alimentazione per non rimanere senza liquidi d’estate

    D’estate, a causa del caldo, abbiamo più bisogno di integrare liquidi nella nostra dieta: ecco qualche alimento che può aiutarci.

  • Omega 3: dove trovarli? Ecco i cibi consigliatiCibi ricchi di omega 3: quali sono i consigliati?

    Consumare questa tipologia di acidi grassi ha effetti benefici sul nostro organismo. Scopriamo quali sono i cibi consigliati per assumere Omega 3.

  • Succo di melograno: proprietà benefiche e controindicazioniSucco di melograno: proprietà benefiche e controindicazioni

    Considerato da molti un ottimo rimedio naturale contro numerose malattie, scopriamo quali i benefici e le controindicazioni del succo di melograno.

  • carnitina: cos'è e cosa c'è da sapereCarnitina: tutto quello che devi sapere per tutelare la tua salute

    Se ami tenerti in forma, potresti dover assumere maggiori quantità di carnitina: elemento molto utile a controllare la massa muscolare.

  • 
    Loading...
  • ferroFerro, un elemento essenziale per la nostra salute

    Il ferro è un macroelemento prezioso per la nostra salute. Un eccesso o una carenza di ferro può comportare delle gravi conseguenze

Entire Digital Publishing - Learn to read again.