Dieta per stimolare il metabolismo

La dieta per stimolare il metabolismo deve prevedere necessariamente pochi carboidrati e molte proteine vegetali. In pratica la più efficace, senza andare nell’estremo, è rappresentata dalla dieta proteica.

Le proteine infatti vengono metabolizzate in più tempo in quanto l’organismo deve lavorare maggiormente per smaltirle.

Questo si traduce in un maggior dispendio di energia che corrisponde ad un metabolismo più attivo.

Ma perchè mai i carboidrati devono essere consumati in porzioni ridotte? Semplice, troppi carboidrati, al contrario, rallentano il lavoro del metabolismo e favoriscono la ritenzione idrica. Non vanno assolutamente eliminati, badate bene, ma inseriti in un solo pasto al giorno, possibilmente a colazione o a pranzo, quando l’organismo ha ancora il resto della giornata davanti per smaltirli.

Inoltre le proteine aiutano ad aumentare la massa muscolare a scapito di quella grassa, ma devono essere scelte tra proteine magre, come pollo, pesce, formaggi magri oppure proteine vegetali come soia, legumi, seitan per esempio.

La dieta proteica fa dimagrire velocemente sin dai primi tempi, occorre tuttavia, come per le altre diete che vi si abbini un allenamento regolare e costante che può consistere anche in una camminata a passo sostenuto per 1 ora tutti i giorni.

In questo modo si tiene alto il metabolismo che, con le diete ipocaloriche, potrebbe facilmente rallentare.

Ma ecco un menù tipo
Colazione
Omelette preparata con un paio di uova, latte di soia e sciroppo d’agave e farcita con marmellata senza zuccheri aggiunti.
caffè o tè verde.

Spuntino
3-4 mandorle o un frutto

Pranzo
Pasta di kamut o quinoa con tonno
frutta fresca

Merenda
2 yogurt magri oppure una barretta proteica

Cena
pollo alla piastra con verdure cotte oppure una zuppa di verdura con formaggio magro

Prima di andare a dormire rasserenatevi con una bella tisana al tiglio

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gli esercizi posturali per le spalle da fare a casa

1 milione per Arte e salute!

Leggi anche
  • Dieta del gruppo sanguigno 0 negativo: cosa mangiareDieta del gruppo sanguigno 0 negativo: cosa mangiare

    Dieta del gruppo sanguigno 0 negativo, il menu tipico di questa alimentazione a seconda del gruppo sanguigno.

  • Dieta del gruppo sanguigno 0 positivo: cosa mangiareDieta del gruppo sanguigno 0 positivo: cosa mangiare

    La dieta del gruppo sanguigno 0, ecco cosa mangiare per chi ha il gruppo sanguigno zero.

  • pexels ready made 3874016Cattiva alimentazione: conseguenze e rimedi

    L’alimentazione è una parte fondamentale della nostra vita e per questo una cattiva alimentazione potrebbe comportare dei problemi.

  • Dieta Cram invernaleDieta Cram invernale: i benefici e come seguirla

    Nella dieta Cram invernale ci sono alcuni alimenti permessi che aiutano a depurarsi e dimagrire in vista del Natale e delle abbuffate.

Contentsads.com