Elenco erbe aromatiche

Ma ci sono comunque delle regole da seguire quando si usano le erbe al posto del sale. Per prima cosa mai abbinare erbe dal sapore forte, ma una dal sapore forte insieme ad una dal sapore delicato evitando comunque un sovraccarico di condimenti.

Le erbe secche andrebbero usate all’inizio della cottura mentre quelle fresche verso la fine per non comprometterne l’aroma.

In una ricetta le dosi dovrebbero essere di 1/2 cucchiaino di erbe in polvere, 3/4 di erbe secche e 2 cucchiaini di erbe fresche. Si tratta di dosi da non raddoppiare anche se la ricetta è per più persone.

Ma vediamo quali sono le 10 erbe aromatiche da utilizzare al posto del sale e a quali piatti si abbinano
Basilico – per piatti a base di pomodoro, pesce e molluschi Erba cipollina – indicata per salse, zuppe, patate al forno, insalate, frittate, pasta, pesce e carne Maggiorana – pomodoro, pesce, pollo, carne, verdure, uova Origano – molto utilizzato nella cucina italiana e greca si presta per piatti a base di carne e pollo Rosmarino – funghi, pollo, patate arrosto, ripieni, melone, carne alla griglia Salvia – pollo, anatra, carne di maiale, melanzane, fagioli stufati Dragoncello – pollo, vitello, pesce, crostacei, condimenti per insalate, uova Timo – melanzane, funghi, patate, zucchine, pesce, pollo e fagioli Cerfoglio – molto utilizzato nella cucina francese in particolare nelle zuppe è indicato per il pollo, piselli, fagiolini, insalata verde, pesce Alloro – si tratta di un’erba aromatica molto utile per alleviare il mal di stomaco, messa in infusione infatti è un toccasana ed inoltre ha un gradevole aroma.

Viene utilizzata per insaporire gradevolmente anche fagioli e carne.
Foto/via Pinterest di healtandwellnessdigest.com

Foto/via Pinterest di naturalnews.com

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il rimedio della nonna contro la diarrea: il riso

Quasi una spy story scientifica dietro i casi doping al Tour de France

Leggi anche
Contents.media