Erba di grano proprieta

Si tratta di germogli di grano giovane che contengono vitamine ed enzimi, ma è soprattutto la clorofilla a rendere l’erba di grano un super alimento dalle virtù terapeutiche.

La clorofilla pare infatti che aiuti a liberare l’organismo dalle tossine a rinforzare il sistema immunitario e a ripristinare la flora batterica intestinale.

Per questo l’erba di grano viene assunta per curare patologie respiratorie, infezioni della pelle e disturbi digestivi.

I sostenitori dei rimedi naturali sostengono che come la clorofilla aiuta le piante ad assorbire l’energia del sole così nel nostro organismo così la clorofilla aumenta l’apporto di ossigeno nel sangue.

Pare inoltre che consumare erba di grano aiuti a combattere efficacemente le patologie tumorali riducendo le sedute di chemioterapia e che sia di supporto alla cura della talassemia riducendo il numero necessario di trasfusioni.

Si tratterebbe di un super alimento dunque contenente 17 aminoacidi utili per la costruzione della massa muscolare, riparare le cellule e aiutare la coagulazione del sangue.

L’erba di grano può essere assunta sotto forma di succo, da una manciata se ne ottiene circa 1 gr. e può essere assunta da sola o miscelata con altri succhi come carota e mela, assumendone il succo entro 15 minuti dalla spremitura. I momenti della giornata ideali per assumere l’erba di grano sono metà mattina o metà pomeriggio.

Aumentando l’assunzione di circa 1 gr al giorno fino ad un massimo di 120 gr circa, si ottengono i maggiori benefici per la salute.

L’erba di grano può essere assunta anche in compresse o in polvere ed è totalmente priva di glutine, quindi adatta anche per i celiaci.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Campionati del Mondo di Calcio – Programmare la performance

Dieta drenante ; 3 giorni

Leggi anche
  • celiachia nei bambiniCeliachia: cos’è e come riconoscerla

    Scopriamo insieme cos’è la celiachia e impariamo come fare per riconoscerla in maniera corretta in modo da trattarla in maniera adeguata.

  • vitamina B12 carenzaCause, sintomi e conseguenze di una carenza di vitamina B12

    La carenza di vitamina B12 può essere scoperta attraverso le analisi del sangue e può essere curata correggendo l’alimentazione quotidiana

  • rimedio naturaleAceto: rimedio naturale contro i crampi

    Per dire addio ai crampi è possibile sfruttare i benefici offerti da uno straordinario rimedio naturale: l’aceto. Scopriamo come utilizzarlo.

  • Dieta delle vitamine, come funzionano i “colori”Dieta delle vitamine, come funzionano i “colori”

    La dieta delle vitamine favorisce benessere psicofisico e perdita di peso. Scopriamo insieme come seguirla correttamente.

Contents.media