Esercizi con gli elastici: come rassodare gambe e glutei

Qualche post fa vi ho parlato dell‘allenamento con gli elastici, di come questi rappresentino un’ottima alternativa a i classici pesetti, proponendovi il video di un allenamento di soli 15 minuti sotto la guida del suo ideatore, il Dott. Cerè (leggi qui).

Gli elastici esistono di diversa durezza, quindi di vari colori che indicano la difficoltà degli esercizi che andremo ad eseguire. Il giallo normalmente è quello più morbido, oppure il rosa. Un pò come i manubri classici che scegliamo in base al nostro grado di allenamento.

Un vantaggio dell’allenamento con gli elastici è che si possono portare ovunque e non è poco. Inoltre sono abbastanza economici e vi permettono di eseguire una miriade di esercizi allenando tutte le parti del corpo.

In particolare sono le gambe e i glutei che beneficiano maggiormente di questo tipo di allenamento. Tonicità e snellimento sono assicurati.

Ma ora vedamo quali esercizi ci consiglia DeabyDay:

Appoggiatevi a un muro con le braccia distese, le gambe leggermente divaricate. Inserite la caviglia destra dentro l’elastico e tenete l’altra estremità sotto la pianta del piede sinistro, tenendo la gamba sinistra piegata. Siete quindi in appoggio sulla gamba destra. Spingete ora la gamba destra all’indietro, senza inarcare la schiena e senza distendere la gamba, poi tornate in posizione.

Ripetete l’esercizio lentamente: fate 3 serie da 10 ripetizioni per gamba.

In piedi, inserite entrambe le gambe nell’elastico, tenetele divaricate e fate dei passetti laterali: allargate lateralmente la gamba destra, poi seguite con la sinistra, poi allargate la sinistra e seguite con la destra.

Fate 3 serie da 10 ripetizioni per lato.

Ora sdraiatevi a pancia in su e portate le gambe in alto. Tenete l’estremità di un elastico sulle punte dei piedi e l’altra estremità con le mani, portate dietro la testa.

Ora tendete l’elastico e iniziate a sollevare la schiena piano, al tempo stesso sollevate le gambe: dovete rimanere in tensione, mantenendo contratti glutei, gambe, addominali.

Fate 5 ripetizioni, riposate 1 minuti e fate altre 2 serie da 5.

Mettetevi in ginocchio con le mani appoggiate a terra. Tenete l’elastico con un piede, sotto la pianta, e l’altra estremità con una mano. Portate il ginocchio verso il petto, curvando la schiena, poi distendete la gamba all’indietro, contraendo i glutei e la parte posteriore della coscia.

Ripetete 10 volte, per 3 serie, per ciascuna gamba.

Leggi anche:  

esercizi con elastici in 15 minuti

Pilates con elastico e pesetti

Pippa Middleton e i glutei da favola: foto e video

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le vostre richieste: quando le cosce sono grosse

Scopri come riconoscere la depressione prima che sia troppo tardi con l'identikit dell'EDA

Leggi anche
  • dieta della menopausaDieta della menopausa: come dimagrire a 50 anni

    Il consumo di alcuni alimenti, una buona e costante attività fisica sono gli ingredienti della dieta della menopausa per tornare in foma naturalmente.

  • dieta vegetarianaDieta vegetariana: i benefici, i contro e gli integratori naturali

    Seguire la dieta vegetariana significa andare incontro a una alimentazione più sana, maggiormente equilibrata e anche attenta al benessere del pianeta

  • dieta andrea larosaLa dieta di Andrea Larosa: cosa mangia l’atleta di Calisthenics

    Andrea Larosa, atleta italiano di Calisthenics, segue una particolare dieta. Ecco cosa mangia il campione.

  • calorie dieta uomoQuante calorie deve assumere un uomo di 30 anni? La dieta

    La dieta che deve seguire un uomo di 30 anni: ecco quante calorie deve assumere.

Contentsads.com