Esercizi di defaticamento ; Prevenire i crampi

Eseguire gli esercizi di defaticamento rappresenta una tappa importante per il nostro benessere, specialmente se il nostro è stato un allenamento moderato/intenso. Molte persone, subito dopo aver terminato l’attività sportiva, si fiondano sotto la doccia, dimenticando uno step fondamentale, quello del defaticamento appunto.

Questa fase è importante e non va trascurata, esattamente come quella del riscaldamento. Grazie agli esercizi di defaticamento sarà infatti possibile riportare il nostro corpo ai livelli normali, dopo aver svolto un’attività fisica intensa.

La fase del defaticamento è importante anche e soprattutto per coloro che fanno attività fisica ogni giorno, poiché facilita il recupero muscolare, oltre a migliorare la flessibilità e ridurre l’indolenzimento che talvolta può presentarsi dopo l’allenamento. Ma detto questo, ecco alcuni esercizi di defaticamento da eseguire dopo la vostra attività sportiva!

In primo luogo, dopo una corsa potreste fare una leggera corsetta a passo lento/moderato per alcuni minuti (5 minuti andranno benissimo).

Passiamo poi a degli esercizi di stretching. Divaricate le gambe e spostate tutto il peso del corpo sul piede destro, piegando il ginocchio, mentre la gamba sinistra sarà distesa. Rimanete in posizione per alcuni secondi, quindi ripetete il movimento dall’altra parte. Sempre con le gambe divaricate ed in posizione eretta, abbassate il busto verso avanti fino a toccare il pavimento con le mani. Rimanete in posizione per 20 secondi e risalite piano.

Dopodiché, mettetevi in posizione eretta, schiena dritta e braccia sopra la testa. Quindi, afferrate il polso della mano destra con la mano sinistra e tendete il braccio assumendo una posizione ad arco. Rimanete in questa posizione per alcuni secondi e ripetete dall’altra parte. Infine, sempre in posizione eretta, afferrate la punta del piede destro portando il tallone verso il gluteo. Se necessario, appoggiate la mano sinistra ad una parete per non perdere l’equilibrio.

Rimanete in posizione per 20 secondi e ripetete il movimento con l’altra gamba!
Non vi rimane a questo punto che eseguire i vostri esercizi!
Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Yoga, la posizione della montagna

Il sale iodato come si assume e a cosa serve?

Leggi anche
  • esercizi a casa dopo il partoCome tornare in forma dopo il parto? 10 esercizi da fare a casa

    Dopo il parto, tornare in forma è l’obiettivo di tutte le neo mamme. Vediamo 10 esercizi da fare a casa per tornare in forma.

  • interno cosciaEsercizi interno coscia da fare sul divano

    Esercizi interno coscia, ecco come rassodare l’interno coscia direttamente sul divano.

  • esercizi kegelEsercizi di Kegel: si possono fare in gravidanza?

    Esercizi di Kegel, di cosa si tratta e si possono fare in gravidanza? Ecco svelata la risposta.

  • addominali sul divanoEsercizi addominali da fare sul divano

    L’attività fisica viene incontro anche ai più pigri. Ecco alcuni esercizi da fare comodamente sul divano per gli addominali.

Contentsads.com