Esercizi per addominali e pettorali

Oggi vogliamo parlarvi degli esercizi per addominali e pettorali, esercizi ideali per allenarsi in maniera completa, e tonificare il nostro fisico. Per allenarsi in maniera efficace, sarà in primo luogo importante farlo con costanza. Allenatevi tre volte a settimana, dedicando del tempo sia ad attività come la corsa e la cyclette, che all’esecuzione di esercizi più specifici.

In particolar modo, oggi eseguiremo appunto gli esercizi per addominali e pettorali. Prima di metterci all’opera, ci serviranno dei semplici attrezzi, ovvero dei pesi e manubri, ed un tappetino per fare sport.

Detto questo, eseguiamo i nostri esercizi addominali, e nello specifico eseguiremo:
Sit up: coricatevi in posizione supina, flettete le ginocchia e portate le mani dietro la nuca, mantenendo i piedi poggiati per terra. Quindi, portate il busto in alto e verso le ginocchia, continuando a mantenere la regione lombare poggiata al suolo.

Advertisements

Tornare alla posizione di partenza senza toccare per terra con le spalle e ripetete l’esercizio. Crunch: coricatevi in posizione supina con le gambe divaricate all’altezza dei fianchi e portate le mani dietro la nuca. Quindi, eseguite una flessione del busto in maniera lenta, staccando le spalle e la parte alta del dorso dal pavimento. Tornate alla posizione di partenza e ripetete il movimento.
Per allenare i pettorali invece potreste eseguire degli esercizi utilissimi come i burpees, un esercizio che aiuta a tonificare praticamente tutto il corpo.

Ecco come eseguirlo:
Burpees: mettetevi in posizione eretta e scendete nella posizione dello squat, quindi portate in basso le mani poggiandole al pavimento e portate le gambe indietro, come se doveste eseguire una flessione. Eseguite la flessione, e tornate sopra, eseguendo lo squat. Saltate in alto e scendete di nuovo in posizione di squat. Ripetete l’intero movimento. Croci su panca piana con manubri: terminiamo il nostro allenamento con un esercizio da eseguire su panca piana e con l’ausilio di manubri.

Coricatevi in posizione supina sulla panca piana ed afferrate due manubri facendo in modo che i palmi delle mani siano una di fronte all’altro. Quindi, distendete le braccia mantenendo i gomiti leggermente flessi. Aprite le braccia continuando a mantenere la flessione dei gomiti e scendete fino all’altezza delle spalle. Contraete i pettorali e riportate i manubri nella posizione di partenza eseguendo la traiettoria di un arco. Ripetete il movimento.

Per il momento è tutto, per cui non vi rimane che cominciare ad eseguire i vostri esercizi ed allenarvi con la giusta costanza, e vedrete che presto riuscirete ad ottenere dei risultati!
Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

5 attrezzi indispensabili per praticare yoga

Decotto di ortica: i benefici per la salute

Leggi anche
Contents.media