Google fa il botto con Art Project

Incredibile, lanciato pochi giorni fa, è già boom di contatti per Art Project, il servizio di Google che fa visitare virtualmente alcuni tra i musei più belli del mondo e permette di creare una propria “personale collezione”.

Ne avevamo parlato in questo post nemmeno una settimana fa, in occasione dell’apertura virtuale e, secondo quanto fa sapere Mountain View, sono già stati registrati oltre dieci milioni di contatti, con più di settantamila gallerie “private” create dai visitatori.

Cifre incredibili se paragonate al numero di visitatori che entrano ogni anno nei più grandi musei.

Be’, magari quest’ultima affermazione mio fa un po’ meno piacere, ma concorderete con me che è un bello smacco per tutti quelli che pensano che l’arte e la cultura non interessano o non permettono di “portare a casa la pagnotta”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Caravaggio dipingeva alla luce delle lucciole

Pochi risultati in palestra: pesi e bodybuilding

Leggi anche
Contents.media