Notizie.it logo

I benefici dell'ananas per la salute e come integrarlo in una dieta equilibrata

I benefici dell'ananas per la salute e come integrarlo in una dieta equilibrata

L’ananas è un frutto dalle numerose proprietà benefiche per la salute e non solo. Probabilmente avrete sentito parlare del suo “potere” anticellulite e di come per questo motivo sia inserito all’interno di molte diete. 

Questo perchè l’ananas contiene acqua, fibre ed aiuta quindi l’organismo ad eliminare le scorie e a disinfiammare i tessuti grazie alla bromelina, un enzima dalla potente azione antinfiammatoria che riduce per esempio il dolore da artrite e, migliorando la digestione, aiuta l’organismo a metabolizzare le proteine. 

Un gran numero di enzimi contenuti nell’ananas migliorano la circolazione sanguigna e favoriscono l’eliminazione delle scorie, per questo possiamo definirlo un frutto adatto a sgonfiare pancia e fianchi.

70-85 calorie per una tazza di ananas fresco, pochissimi grassi e colesterolo, zuccheri e fibre, questo frutto contiene anche buone dosi di vitamina C che, contribuendo a migliorare la digestione, aiuta la metabolizzazione dei grassi. Questo è uno dei motivi per cui l’ananas aiuta a perdere peso ed a combattere la ritenzione idrica.

La vitamina C inoltre è essenziale per la formazione del collagene che migliora l’elasticità della pelle.

Essendo un frutto acquoso l’ananas aiuta la pelle a mantenersi idratata ed a rigenerarla prevenendo l’invecchiamento precoce. La vitamina C rafforza il sistema immunitario prevenendo i malanni di stagione e insieme alla bromelina forma il mix vincente per tenerli alla larga,  anche perchè quest’ultima riduce la tosse e le secrezioni.

Ma i benefici effetti dell’ananas non finiscono qui. Questo formidabile frutto contiene anche manganese, un minerale che aiuta a costruire e rafforzare le ossa ed i tessuti connettivi, acido folico e vitamina B6 che riducono i livelli di omocisteina nel sangue. Quando è elevata infatti, l’omocisteina può portare all’insorgenza di malattie cardiovascolari.

Ma come inserire l’ananas all’interno di una dieta? Se sentite il bisogno di depurarvi e disintossicarvi, magari dopo qualche giorno in cui avete esagerato a tavola, potete seguire la dieta dei tre giorni.

Il primo giorno dovrete consumare solo ananas fresco e acqua, il secondo ananas, acqua e due scatolette di tonno, una a pranzo e una a cena, il terzo giorno invece è uguale al primo.

Tenete presente che questa dieta può avere solo uno scopo disintossicante perchè quando si riprende a mangiare normalmente i chili persi, per lo più acqua, vengono ripresi.

Più saggio è inserire l’ananas all’interno di un’alimentazione equilibrata finalizzata alla perdita di peso in quanto questo frutto stimola il senso di sazietà e appaga la voglia di dolce evitando di farvi spiluccare dolci e alimenti proibiti.

LINK UTILI:

I cibi diuretici naturali e come assumerli correttamente

La dieta dell’ananas depurativa e contro la cellulite

Anguria, ananas e melone: il cocktail dell’estate

 

© Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.