I cibi alla moda nelle diete – Yogurt e prosciutto tutti i giorni?

di Gianfranco Di Mare

Performance Engineer
 

Ci sono due alimenti particolarmente amati dai dietologi e dal “pubblico”.
Utilizzo il termine “pubblico” per parlare di noi come massa statistica (quella nella quale nessuno si riconosce…), e per parlare della direzione in cui la cultura (che è sempre, anche cultura di marketing) spinge.

Questi due alimenti (…si sarà capito?) sono lo yogurt ed il prosciutto.

Il fatto che la pubblicità spinga a consumare continuamente yogurt è comprensibile: tutti cercano di venderci quello che producono o offrono, e direbbero – lo sappiamo – qualsiasi cosa per raggiungere il loro scopo.

L’invito al consumo di prosciutto (anche più volte alla settimana) e yogurt (anche ogni giorno) da parte dei dietologi ha invece, di solito, motivazioni differenti.
Purtroppo, bisogna riconoscere che la frequenza con la quale questi alimenti vengono consigliati o addirittura prescritti non dipende da loro eventuali qualità di panacea, ma da questioni prettamente logistiche.

Il prosciutto (soprattutto quello crudo) suggerisce l’idea di una carne magra (oltretutto la parte bianca si può rimuovere con facilità), “dietetica”. Lo yogurt, dal canto suo, è un alimento “naturale”, e poi contiene il calcio che, si sa, fa bene alle ossa…

Ma l’arma vincente di yogurt e prosciutto, dal punto di vista del dietologo, è che sono alimenti pratici, che si comprano già pronti e si consumano crudi: in questo modo, la signora fa la dieta.

Triste – per tutti noi – pensare di essere trattati come bambini più o meno scemi…

Ma fa davvero bene mangiare yougurt “ogni giorno per quindici giorni“, come dice una pubblicità? Alle tasche del produttore senz’altro; al nostro intestino… ne parliamo nel prossimo post, nel quale ci sarà anche Il Ritorno del Prosciutto!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alimenti da evitare per dimagrire

Combattere il freddo: il movimento è la scelta vincente

Leggi anche
Contents.media