Il mito dell'attività aerobica – 4

di Gianfranco Di Mare

Performance Engineer
 

Non è vero che per perdere peso con l’attività fisica bisogna evitare di produrre acido lattico; l’affermazione è il risultato di un errore logico, per almeno quattro buoni motivi:
Come abbiamo detto, non siamo dei sacchi da riempire e svuotare, e non possiamo imparare a conoscerci solo per via razionale-additiva: chi comincia a fare un’attività fisica gratificante non dimagrisce perché brucia grassi, ma anche perché l’organismo comincia a sentirsi meglio, ed a funzionare meglio.

Se io posso correre al massimo ad un ritmo di 6 minuti per chilometro per non accumulare acido lattico, le prime volte che corro a 5′ 30″ al chilometro ne produrrò un po’, ma questo farà sì che la mia prestazione migliori: gradualmente imparerò a correre più velocemente senza più produrre acido lattico. Detta in un altro modo, se è vero che più intensamente facciamo un’attività e più utilizziamo glucosio anziché acidi grassi per produrre energia, è anche vero che, a parità di sforzo, dopo un po’ l’organismo impara ad usare sempre più grassi e risparmiare glucosio (grassi ne abbiamo tantissimi, glucosio non tanto).

Se corriamo per 20 minuti a 10′ al chilometro facciamo due chilometri, mentre se corriamo a 5′ al chilometro ne facciamo quattro! Quindi, più miglioriamo e più ci divertiamo, ed inoltre facciamo più attività, quindi – fino ad un livello ragionevole – aumentiamo il nostro benessere. Chi rimane a fare – nei mesi o negli anni – sempre la stessa attività (come quantità, intensità, frequenza…), oltre probabilmente ad annoiarsi, dopo un po’ non vedrà miglioramenti.

Non abbiate paura di fare di più, lasciatevi portare dall’entusiasmo! Naturalmente, attenti a non strafare: il consiglio di un professionista e/o del vostro medico sportivo di fiducia sia sempre la vostra guida 🙂
Image courtesy shop-fitness.it

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

A Urbino due giorni dedicati al biologico e al benessere olistico con Biosalus

La dieta da 1500 calorie completa per perdere peso

Leggi anche
  • chetogenica per 21 giorniDieta chetogenica dei 21 giorni: come seguirla

    21 giorni di dieta chetogenica, il menu

  • dieta dissociata: come seguirlaQuando è consigliata la dieta dissociata?

    Tutte le regole della dieta dissociata: quando è consigliata

  • menu settimanale dieta dissociataDieta dissociata: tabella alimenti e menu settimanale

    Il menu settimanale della dieta dissociata: giorno per giorno

  • La dieta di MonicaMonica Bellucci e la sua dieta: 57 anni e non sentirli

    La dieta di Monica Bellucci, ecco qual è il segreto di bellezza dell’attrice.

Contents.media