Il potere delle spezie: anticaldo e anticiccia

In questi giorni in cui il termometro non dà tregua siamo tutti alla ricerca di espedienti antiafa. Le spezie che avete in cucina sono un ottimo metodo per combattere il caldo e possiedono interessanti virtù bruciagrassi.

Stimolando la vasodilatazione infatti, spingono l’organismo a espellere calore che è poi il responsabile della sensazione di affaticamento.

Ma vediamole nel dettaglio queste spezie. Partiamo dalla cannella che nella dose di un cucchiaino al giorno aiuta la perdita di peso riducendo il livello degli zuccheri nel sangue. Occhi però a non esagerare perchè questa spezia contiene cumarina che in dosi eccessive può apportare danni al fegato.

Zenzero. Ottimo antinausea e antiemicrania, è diuretico, migliora la digestione ed è anticolesterolo.

Peperoncino & Co. La capsaicina contenuta nel peperoncino e nel pepe di cayenna ( dello stesso gruppo) stimola la termogenesi, brucia i grassi ed è un ottimo soppressore dell’appetito.

Consumate i peperoncini durante una dieta ipocalorica, sempre che non soffrite di gastrite, e vedrete che il vostro corpo aumenterà il dispendio energetico.

Le spezie hanno la capacità di stimolare il sistema nervoso e favorire la produzione di adrenalina e alcune in particolare come l’aglio, lo zenzero e il fieno greco riducono l’assorbimento dei grassi nell’intestino.

Ora dividiamo le spezie più importanti in base all’effetto che vogliamo ottenere.

Se vogliamo ridurre l’appetito e la voglia irrefrenabile di spuntini proibiti durante una dieta sono ideali l’aglio e peperoncino che inoltre  alzano il metabolismo.

Se il vostro intento è quello di limitare l’assorbimento dei grassi a livello dell’intestino, aglio, fieno greco e peperoncino fanno per voi.

Ribadisco ancora una volta che gli espedienti che vi consiglio per perdere peso come le spezie di questo post, funzionano da complemento ad uno stile di vita sano che comprenda alimentazione ipocalorica e attività fisica regolare. I miracoli per perdere peso ancora non esistono, gli aiuti sì.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sale l'attesa per il RiminiWellness 2009

Perdere peso ; Cosa mangiare

Leggi anche
  • Alga Spirulina dimagrante: utilizzi in cucina e dove acquistarlaAlga Spirulina dimagrante: utilizzi in cucina e dove acquistarla

    L’Alga Spirulina è nota per le sue tante proprietà, incluse quelle dimagranti. Scopriamo come utilizzarla e quali sono i suoi benefici sulla salute.

  • intolleranza lattosioIntolleranza al lattosio: i cibi assolutamente da evitare

    Molte persone soffrono di intolleranza al lattosio. Ecco tutto quello che devi assolutamente sapere, e i cibi che devi evitare.

  • parmigiano reggianoParmigiano Reggiano: gli abbinamenti migliori per ogni stagionatura

    Il parmigiano reggiano è uno degli ingredienti più amati della cucina italiana, vediamo alcuni nuovi abbinamenti da usare durare i pasti.

  • Dieta delle Zone Blu: cos'è, quando farla e controindicazioniDieta delle Zone Blu: cos’è, quando farla e controindicazioni

    La dieta delle Zone blu, delle diverse regioni del mondo record della longevità, è una delle diete più seguite. Ecco di cosa si tratta e quando seguirla.

Contentsads.com