Infezioni fungine della pelle: cause e rimedi

Passata l’estate molti di noi si apprestano ad iscriversi in palestra per perder qualche chiletto accumulato in vacanza o per mantenere la forma fisica così tanto duramente conquistata.

Ma sapete che anche la palestra o comunque un luogo condiviso da molti può essere la causa di infezioni fungine della pelle non gravi, ma molto fastidiose?

Purtroppo piscine e palestre sono i luoghi dove germi e batteri proliferano a dismisura, colpa dell’ambiente caldo umido, del sudore e dell’affollamento.

Piede d’atleta, micosi, prurito, tigna, sono solo alcune delle forme di infezioni fungine più diffuse tra chi frequenta palestre, piscine e spogliatoi.

Il piede d’atleta ad esempio si sviluppa tra le dita dei piedi ed è causato dalla proliferazione dei batteri dovuti all’umidità. I piedi spesso dopo la doccia non sono asciugati correttamente e questo favorisce la diffusione del fungo, quindi piedi bagnati, pavimenti umidi degli spogliatoi, calzini sudati e scarpe non perfettamente asciutte causano l’infezione che si diffonde rapidamente da individuo a individuo.

Per prevenire questo fastidioso disturbo è buona norma indossare ciabattine apposite da usare nella doccia della palestra, calzini puliti ogni volta che ci si appresta a iniziare la sessione sportiva.

Onicomicosi fungo delle unghie. Anche questo disturbo è causato dall’umidità normalmente presente negli spogliatoi e si previene indossando sempre biancheria pulita e asciutta e scarpe a pianta larga di moda da non favorire l’accavallamento delle delle dita e contribuire così allo scatenarsi del disturbo.

Per evitare queste infezioni è sufficiente quindi osservare alcune norme fondamentali come indossare ciabattine da doccia, cambiare la biancheria  è opportuno indossare biancheria pulita e asciutta ogni volta che si va in palestra.

Non scambiare asciugamani e oggetti di uso personale, come i tagliaunghie ad esempio, con altri.

Una volta a casa togliere calze e scarpe che sono da lavare e tenere  i piedi all’aria.

E se nonostante l’osservazione di tutte le norme igieniche l’infezione ci contagia lo stesso?

Di solito non è grave, oltre la pelle che da prurito ed eczemi non ci sono altri fastidi, ma è opportuno rivolgerci al medico perchè ogni fungo è diverso dall’altro e va curato con prodotti topici diversi.

Se l’infezione è più grave il medico prescriverà prodotti ad uso orale.

Da sapere è che in realtà i funghi vivono normalmente sulla nostra pelle. E’ il fungo che cambia che comincia a dare problemi e a causare l’infezione.

Il piede d’atleta sembra che si sviluppi in persone già predisposte dal punto di vista immunitario e che chi ha già contratto l’infezione sia più soggetto a recidive.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta pesarsi ogni giorno

Lobotomia: estremo rimedio di una medicina da manicomio?

Leggi anche
  • costa trabocchi via verde bici regione abruzzo altaAbruzzo Bike Friendly, un’offerta cicloturistica per tutti

    La regione Abruzzo è sinonimo di libertà, natura, cultura e tradizione: elementi che rendono questa regione perfetta per tutti coloro che vogliono andare in vacanza vivendo luoghi, paesaggi ed esperienze in sella alla bicicletta.

  • ragazza fa hoola-hopCome allenarsi a casa
  • smartwatchQuale smartwatch comprare
  • Dieta e running: come dimagrire correndoDieta e running: come dimagrire correndo

    Dieta e running sono fondamentali per perdere peso e restare in forma, ma occorre adottare atteggiamenti corretti per raggiungere lo scopo. Scopriamo

Contents.media