Influenza suina: ecco come salvarsi dalla psicosi

La notizia del primo morto in Italia colpito dal virus H1N1 ha scatenato la psicosi e poco importa se i medici hanno più volte fatto sapere che l’uomo aveva gravi problemi di salute ancor prima del contagio. Eppure se fosse morto in seguito a una semplice infuenza stagionale – cosa che accade a chi soffre di alcune patologie – non ci saremmo allarmati più di tanto.

Insomma va bene tenere alta la guardia ma non facciamoci prendere dal panico. Come? Semplice con i Fiori di Bach….

I rimedi che fanno al caso nostro sono tre: Mimulus per controllare l’ansia che scatenata dall’epidemia; Red Chestnut per placare l’apprensione nei confronti dei nostri cari; Walnut per proteggerci dall’influenza negativa delle notizie che arrivano dai media. Possiamo considerare anche Rock Rose se all’ansia si accompagna terrore e paura estrema.

Aggiungiamo due gocce di ciascun rimedio in un un flacone con contagocce da 30 ml di acqua minerale naturale insieme a due cucchiaini di brandy. La miscela va assunta per via sublinguale nella misura di 4 gocce, 4 volte al giorno.

Per la prevenzione andate al post del 3 settembre.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giornata della Bellezza sostenibile: appuntamento il 13 febbraio

Alla scoperta dell'omeopatia con Christian Boiron

Leggi anche
Contents.media