Notizie.it logo

IntimaMente Mamme

IntimaMente Mamme

Mamme, quasi ci siamo. Domenica sarà la vostra festa, ma già se ne sente il profumo nell'aria con iniziative belle e interessanti che spuntano come teneri e profumati fiori di campo un po' in tutta Italia. Oggi per esempio, al Policlinico Umberto I di Roma è stata inaugurata IntimaMente, una mostra fotografica per raccontare il naturale legame tra mamma e figlio. Un linguaggio antico e moderno insieme.

Una madre guarda amorevolmente il suo bambino, offre il seno; dentro il cerchio di questa intima perfezione, il miracolo quotidiano della nutrizione e della tenerezza. Madre e figlio imparano a conoscersi attraverso un codice immutabile di devozione e cura; tra quelle braccia il bambino trova il suo posto nel mondo, mentre la mamma impara a non aver paura. Lo strettissimo legame che si stabilisce tra madre e figlio, che chiamiamo amore, è la risposta biologica alle necessità della vita. IntimaMente descrive per immagini questa corrispondenza amorosa esaltandone la bellezza; sensibilizza le persone sull'importanza dell'allattamento appoggiando la campagna "Diritto di Poppata".
Le immagini ritraggono, infatti, alcune delle donne in difficoltà che si sono rivolte all'associazione Salvamamme/Salvabebè e al Gruppo Mercurio promotori di questo progetto che mira a garantire il diritto al latte a tanti bambini del Lazio.  La mostra è anche l'occasione per raccogliere fondi a favore del progetto, contribuendo, così, a garantire ai bambini il diritto di crescere sani.

Come si fa a rappresentare con una serie di scatti un rapporto così intenso e ricco di magia?
Guardate le fotografie di Veronica Marica e capirete perché raccontano i volti, i sorrisi, gli attimi di mamme e dei loro bambini. Un racconto senza parole. Ma forse è meglio così visto che le immagini riescono a rendere meglio l'universalità di questo legame che è antico e moderno insieme, eterno e comunque sempre nuovo.

Intimamente è curata da Salvatore Sanna ed è inserita nel contesto de FotoGrafia-Festival Internazionale di Roma.
Olltre a lui e alle mamme del progetto, protagoniste in tutti i sensi della mostra, all'inaugurazione hanno partecipato anche Grazia Passeri, Presidente di Salvamamme e la professoressa Rosanna Cerbo, rappresentante del Policlinico e responsabile scientifico dell'associazione.
 
Se avete perso l'appuntamento delle 11,00 o abitate lontano tranquille, Intimamente resterà aperta fino al 25 maggio (7 giorni su 7,  24 h su 24) presso l'androne principale del Policlinico Umberto I  – Università La Sapienza, Viale del Policlinico, 155.

Fonte: Comunicato Stampa

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.