La dieta del cavolo: quanti chili si perdono e come funziona?

Ecco la dieta del cavolo! Si tratta dell’ennesima dieta lampo che vi farà rientrare nei vestiti in pochissimo tempo, dura infatti una settimana e promette una perdita di peso di 10 chili!

Essendo una dieta urto è consigliabile non proseguirla oltre la settimana e, persi i primi chili, meglio optare per una dieta più equilibrata.

La dieta del cavolo è una dieta a basso contenuto di grassi che vi aiuterà a tenere alta la motivazione dal momento che il peso scende rapidamente.

Attenzione agli effetti collaterali come scarsa concentrazione e debolezza, problemi a cui si può ovviare con supplementi multivitaminici. Durante la dieta bisogna bere molta acqua e seguire le indicazioni alla lettera.

Aggiungere spezie alla zuppa per aumentare il senso di sazietà e il sapore.

Vediamo allora il menù settimanale della dieta del cavolo.

primo giorno – si consuma solo frutta, no banane, e zuppa di cavolo, acqua, tè e succo di mirtillo.

secondo giorno – verdure fresche crude e cotte, no legumi. Patata al burro per cena

terzo giorno – mix tra i primi due giorni, no alle patate

quarto giorno – 8 banane e tanto latte scremato, zuppa di cavolo

quinto giorno – manzo e 6 pomodori, 6-8 bicchieri di acqua, zuppa di cavolo. Il manzo può essere sostituito con pollo senza pelle o pesce.

sesto giorno – manzo e verdure a foglia verde, zuppa di cavolo

settimo giorno – riso integrale, succo di frutta senza zucchero, zuppa di cavolo

 

LINK UTILI:

Cavolfiore gratinato al forno con la ricetta light e sfiziosa

I migliori prodotti dimagranti da assumere in sicurezza

La dieta del riso per dimagrire facilmente

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rimini Wellness 2011: tutti gli speciali della kermesse su Wewell Channel

Nasce Tecnoscienza, rivista online per comprendere la società dell'era tecnologica

Leggi anche
Contents.media