La dieta delle vacanze: come evitare le abbuffate

In vacanza la tentazione è forte, cene e pranzi tra amici, happy hour e si finisce con abbuffarsi più del dovuto. Nel post precedente abbiamo visto come rimediare agli “effetti collaterali” di una post abbuffata!

Adesso vediamo come evitare le abbuffate o quantomeno ridurle il più possibile!

In vacanza è bene fare un’abbondante colazione per arrivare fino all’ora di pranzo senza spizzicare e senza arrivare affamati. La fame è l’anticamera dell’abbuffata!

A colazione preferire frutta e yogurth, magari con un pizzico di cereali e caffè. Se durante la mattina vi colgono i morsi della fame, consumate uno yogurth magro.

A pranzo cominciate il pasto con una bella insalata, come ci dice Giulia Ceschi nel blog Sapori e ricette, consumare insalata prima di pranzo aiuta a dimagrire e soprattutto a smorzare la fame, di modo da non avventarsi sulle portate successive e rischiare così di ingerire più cibo del dovuto.

Abbondare con la verdura è una buona soluzione. La verdura contiene acqua e fibre e quindi favorisce il senzo di sazietà. Abbinare proteine ed una piccola porzione di pane integrale.

Per la sera, prima di uscire consumate un piccolo spuntino, frutta, yogurth o un centrifugato. Anche questo è un ottimo modo per non spizzicare troppo a cena o all‘happy Hour. Se arriverete sazi agli appuntamenti con la tavola , le tentazioni saranno minori.

Se temete di mangiare qualcosa in più, fate in modo che uno dei due pasti sia composto da un’insalatona mista senza pane, o da un pasto sostitutivo. Per lo meno dimezzerete le calorie. Non rinunciate all’attività fisica anche in vacanza, anzi, il movimento è un vero toccasana contro le abbuffate.

Il problema è che mangiare troppo porta, non solo a problemi di sovrappeso, ma soprattutto a bruciori di stomaco, gastrite, cattiva digestione e diarrea. Il malessere quindi è anche fisico.

Per evitare tutto questo è bene abolire i fritti e gli intingoli, anche troppe spezie e condimenti possono peggiorare il problema. Bisogna inoltre limitare il caffè e soprattutto l’alcol e il fumo.

LINK UTILI:

La cura per la gastrite nervosa con tanti rimedi naturali

Fame nervosa, anche la felicità può causarla

Dimagrire velocemente: ecco come combattere le abbuffate

 

 

© Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Pilates: sensibilizzazione della zona neutra

Massimo rendimento nello sport, nel gioco, nel fitness

Leggi anche
Contentsads.com