Notizie.it logo

La dieta post abbuffata ecco come disintossicarsi

La dieta post abbuffata ecco come disintossicarsi

A volte, soprattutto in vacanza, può succedere che capitino cene o pranzi non proprio leggeri. Presi dall’allegria, dal clima vacanziero e dalla compagnia di amici ci si lascia andare a tavola e, complice qualche bicchierino di troppo, si finisce con il consumare più cibo del necessario accusando malessere, gonfiore e accumulando qualche chilo  in poco tempo.

Come fare allora per rimediare ad una post abbuffata? Non è difficile, basta mettersi d’impegno e seguire alcune semplici regole.

Cominciare per prima cosa, un programma detox da fare per circa tre giorni, come vi ho consigliato, qui.

La dieta depurativa prevede per tre giorni un’alimentazione a base di brodi vegetali, centrifugati di frutta e verdura e tisane sgonfianti come quella al finocchio. Bandito il sale che favorisce ritenzione idrica e ristagni.

Dopo la cura detox potete finalmente iniziare il programma dietetico vero e proprio che sceglierete in base alle vostre esigenze e soprattutto ai chili da perdere.

Una soluzione potrebbe essere quella di ricorrere ai pasti sostitutivi, leggi qui, che vi permetteranno di dare un taglio netto alle calorie giornaliere semplicemente sostituendo uno dei due pasti principali con barrette o beveroni.

Gli altri due pasti però dovranno essere comunque equilibrati e comprendere ad esempio una fettina con contorno di verdura e poco pane.

Riducete i condimenti e mangiate frutta o yogurth come spuntino e merenda.

Se sostituirete per 5 o 6 giorni a settimana il pranzo o la cena con un pasto sostitutivo, la perdita di peso potrà essere di circa tre chili al mese, l’ideale per chi di chili da perdere ne ha pochi o vuole semplicemente rientrare in riga dopo le abbuffate vacanziere.

Bevete tre tazze di the verde al giorno per circa tre settimane, vi aiuterà ad accellerare il metabolismo.

Ricordate però che questi sono sempre rimedi temporanei, per diciamo “mettere le pezze”!

Dopo questa cura urto occorrerà che il vostro stile di vita diventi più equilibrato e corretto durante tutto l’anno.

Fate in modo di praticare uno sport regolarmente, di muovervi e di seguire una corretta alimentazione sempre. In questo modo sarà più semplice porre rimedio ad un’immancabile abbuffata, che sia estiva o natalizia.

LINK UTILI:

Dimagrire velocemente: ecco come combattere le abbuffate

Fame nervosa, anche la felicità può causarla

I cibi diuretici naturali e come assumerli correttamente

 

© Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.