La parabola della vita – II

In realtà la curva gaussiana non si basa su una forma precisa ma indica piuttosto un andamento. Anche questa figura è una gaussiana, solo che è più schiacciata di quella che abbiamo visto nel post precedente. Una gaussiana, insomma, descrive qualcosa che parte pian piano, aumenta gradualmente, raggiunge un valore massimo e comincia a scendere, per poi esaurirsi.

Il valore massimo può anche non stare al centro, ma essere spostato verso l’inizio o verso la fine della curva: si parla, in questo caso, di gaussiana asimmetrica.
Una gaussiana può anche essere molto ripida e stretta, come quella mostrata in quest’altra figura: sempre gaussiana è. State certi che in natura non troverete mai un fenomeno che cresce o si interrompe di colpo, con una salita o una discesa verticali (in matematica si dice a gradino): per quanto ripide, la salita e la discesa avranno sempre la forma di una salita e di una discesa.

Un fronte di salita o di discesa perfettamente verticali, in natura non possono esistere.
Magari un ingegnere lo spiegherebbe dicendo che nulla in Natura ha una potenza infinita; un fisico affermebbe forse che in Natura l’impulso ideale non esiste; un filosofo, probabilmente, invocherebbe la costituzione ciclica della realtà… Come che sia, quello che ci interessa per il nostro benessere è che qualsiasi cosa facciamo ha un andamento gaussiano: non importa quanto veloce o lenta sia la salita, o quanto alto (o basso) il picco.

Se fate mente locale, ritroverete un andamento gaussiano in molte delle vostre esperienze: l’esempio classico che si sente sempre è quello che mostra come le capacità motorie nella vita di un individuo seguano un andamento gaussiano: un bimbo ed una persona molto anziana hanno indici di forza, di velocità, di resistenza ecc. certamente inferiori a quelli di un uomo adulto sano. Veramente nell’esempio si parla sempre di una parabola, ma non date retta…
Come diceva il poeta,

I poeti, che brutte creature…
Ogni volta che parlano è una truffa

(F.

De Gregori)

Nel prossimo post capiremo come utilizzare questi concetti per la nostra performance ed il nostro benessere.

Restate in gaussiana!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rischi del mestiere

Idee per vacanze alternative sull'e-Magazine Nèo

Leggi anche
  • costa trabocchi via verde bici regione abruzzo altaAbruzzo Bike Friendly, un’offerta cicloturistica per tutti

    La regione Abruzzo è sinonimo di libertà, natura, cultura e tradizione: elementi che rendono questa regione perfetta per tutti coloro che vogliono andare in vacanza vivendo luoghi, paesaggi ed esperienze in sella alla bicicletta.

  • ragazza fa hoola-hopCome allenarsi a casa
  • smartwatchQuale smartwatch comprare
  • Dieta e running: come dimagrire correndoDieta e running: come dimagrire correndo

    Dieta e running sono fondamentali per perdere peso e restare in forma, ma occorre adottare atteggiamenti corretti per raggiungere lo scopo. Scopriamo

Contents.media