L'arte è in agonia: salviamola!

Si è celebrato ieri a Milano “il funerale dell'arte”. Gli studenti del Conservatorio “Giuseppe Verdi” e dell'Accademia di belle arti di Brera hanno manifestato pacificamente per chiedere l'equiparazione delle nuove lauree triennali rilasciate dalle due strutture ai vecchi diplomi che consentirebbe loro di accedere alle graduatorie per il conferimento di incarichi di insegnamento nella scuola dell’obbligo.

Il problema però è anche la cronica mancanza di fondi che sta mettendo in ginocchio tutta l’attività didattica e il futuro degli artisti di domani.
Ad aprire il corteo che si è mosso da piazza Cinque Giornate a piazza Duomo, due ragazze vestite a lutto seguite da alcuni compagni con una bara portata a spalla e un’orchestra di fiati che tra le altre cose ha suonato la “Marcia funebre” di Chopin.

Accanto agli studenti, hanno manifestato anche i genitori, i professori e il Nobel Dario Fo (foto).
"Arte e salute" è vicino a tutti gli studenti del Conservatorio Verdi e dell’Accademia di Brera con la speranza che domani non si debba celebrare davvero “il funerale dell'arte".
Fonte: Classica viva (è visibile il servizio mandato in onda dal TG3 nell'edizione delle 14,00 di ieri).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sale Himalaya composizione

Oroscopo 2012 Paolo Fox: Ariete, guarda il video

Leggi anche
  • defibrillatoreDispositivi salvavita: l’importanza del defibrillatore dae
  • donnaVulvodinia: i rimedi naturali migliori

    Per combattere la vulvodinia è possibile sfruttare i grandi benefici offerti da alcuni rimedi naturali: scopriamo insieme quali sono i migliori.

  • alimentazioneVulvodinia: quali cibi evitare

    Le donne che soffrono di vulvodinia devono prestare grande attenzione alla propria alimentazione: scopriamo quali cibi evitare.

  • Tutto ciò che c'é da sapere sulla vulvodiniaCos’è la Vulvodinia: cause, sintomi e come si cura

    Scopriamo nel dettaglio le possibili cause, tutti i sintomi e la cura per la Vulvodinia, una patologia ginecologica invalidante sotto più aspetti

Contents.media