Le cause dell'ulcera allo stomaco, i sintomi e la dieta da seguire

L’ulcera allo stomaco, detta anche ulcera peptica, si forma quando la mucosa dello stomaco si irrita in seguito ad uno scorretto stile di vita, uso prolungato di farmaci e stress.

Per scorretto stile di vita si intendono soprattutto cattive abitudini alimentari, abuso di alcol e fumo.

L’ulcera allo stomaco in genere si manifesta con nausea, vomito, bruciore di stomaco, gonfiore, affaticamento, gusto acido, dimagrimento.

Nei casi più gravi si manifestano vomito con sangue, sangue nelle feci, dolori molto forti allo stomaco.

In realtà  l’ulcera può colpire diversi punti del tratto digestivo come l’esofago o anche l’intestino e per curarla occorre intervenire sulla dieta introducendo cibi come cereali integrali, frutta e verdura non acide, carne magra e latticini a basso contenuto di grassi.

Assumere più proteine e meno carboidrati evitando i semi ed il pane con i semi, il mais e la verdura che provoca gonfiore e meteorismo.

Tutti gli agrumi andrebbero eliminati in quanto troppo acidi per la mucosa dello stomaco. Allo stesso modo va evitata la caffeina, la carne molto condita, il cioccolato e i formaggi molto grassi, i cibi piccanti.

Inotre è buona regola mangiare poco e spesso per non sovraccaricare l’apparato digerente e ridurre possibilmente l’uso di antinfiammatori che spesso causano l’ulcera allo stomaco.

LINK UTILI:

La dieta per l’ulcera o la gastrite per avere sollievo immediato

Ulcera gastrica e alimentazione: cavolo cappuccio e sue proprietà

Isola dei Famosi: Massimo Ciavarro e la sua ulcera perforata (video)

 

© Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Maniglie dell’amore ; Esercizi

La dieta mediterranea con il menù settimanale tipo

Leggi anche
Contents.media