Le proprietà del cardo mariano e le controindicazioni per la salute

Le proprietà del cardo mariano e le controindicazioni per la salute Di Giusy Capozzi @Giusy27 lunedì 2 settembre 2013 Conosci il cardo mariano ed i suoi effetti benefici? Leggi il post per scoprire le sue preziose virtù! shares Like Tweet +1 Mail

Il cardo mariano è un’erba derivante da una pianta e viene adoperato da milleni per fini medicamentosi, ma anche consumato come contorno.



Il principio attivo del cardo mariano è la silimarina un flavonoide contenuto nei suoi semi che ha interessanti effetti benefici sul fegato, riduce infatti la crescita delle cellule tumorali, ed inoltre il latte estrattto dal cardo è utile nel trattamento della cirrosi epatica e nel trattare i danni da avvelenamento per ingestione  di sostanze tossiche.

Questa pianta può aiutare a regolare  gli zuccheri nel sangue, ma non andrebbe assunta dalle donne affette da endometriosi o tumori ovarici in quanto ha effetti simili agli estrogeni.

Effetti collaterali includono nausea, vomito, mal di testa e non va preso da chi assume farmaci per l’ipoglicemia o per il trattamento del diabete. Può interagire con altri integratori a base di erbe, per cui in caso di dubbio meglio chiedere ad un esperto.

Ma tra le proprietà benefiche c’è anche quella di essere un ottimo antibatterico, antinfiammatorio, utile per l’inappetenza e per i problemi mestruali.

Ma come va assunto? Del cardo mariano può essere consumata la radice a crudo in insalata o bollita e i germogli  bolliti.

Poi può essere assunto attraverso gli integratori mescolati alle bevande come il tè.

LINK UTILI:

Il fegato grasso, le cause e le cure più efficaci

La dieta depurativa per eliminare le tossine e ritrovare la forma fisica

Fegato grasso rimedi: la soluzione sono verdure a foglia verde e noci

© Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Benvenuti nella capitale dell’aperitivo #milanwelcomes Principi nutritivi, cosa sono e in quali alimenti sono…

Gli esercizi per eliminare la cellulite da fianchi e cosce Cosa mangiare e cosa evitare per perdere peso

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La ballerina prosperosa di Hayez

Il calendario di Scienza 2011

Leggi anche
Contents.media