Londra 2012: vuol volare alle Olimpiadi, bambino bloccato (video)

Un bambino cinese si presenta in aeroporto a Shangai per andare a Londra ma viene bloccato. Era solo e con passaporto giocattolo: sognava le Olimpiadi. Dovrà accontentarsi del video con gli atleti bambini. Guardalo anche tu nel post

Sognava le olimpiadi e non aveva l’età per partecipare.

E così ha provato a imbarcarsi sul primo volo per Londra per andarci almeno come tifoso. Ma gli è andata male.

Nei giorni scorsi un bambino cinese di 10 anni si è presentato in aeroporto da solo chiedendo di essere imbarcato per andare a vedere le Olimpiadi di Londra. Peccato che il suo passaporto fosse un solo giocattolo e che i suoi genitori non ne sapessero nulla.

È l’ennesimo caso di piccoli emuli del protagonista di “Mamma ho perso l’aereo.

Già a fine luglio scorso un bimbo 11enne di Manchester era riuscito a portare a termine vittoriosamente la propria “impresa”, volando fino a Roma, da solo. Mescolandosi con una comitiva di studenti, suoi coetanei, in procinto di partire per una vacanza studio in Italia, il piccolo ha eluso tutti i controlli di sicurezza e, senza mostrare nessuna carta di imbarco, è salito a bordo del volo Manchester-Roma. Cosa lo abbia spinto a tentare una simile avventura non è molto chiaro, così come non è noto se la scelta della meta italiana sia stata del tutto casuale.

Fatto sta che a lui è andata decisamente meglio che al bambino cinese, il quale non è riuscito invece a mettere neanche piede sull’aereo. E questo nonostante avesse le idee ben chiare su dove andare. Agli addetti al check in il piccolo ha mostrato un passaporto souvenir dell’Expo 2010 con il timbro del padiglione britannico, dicendo che i genitori gli avevano promesso di portarlo a Londra per i Giochi, ma che poi non avevano mantenuto la promessa.

Ah, questi genitori che prima ti illudono e poi ti deludono! Pazienza, sarà per la prossima volta. A Rio mancano ancora quattro anni: avrà tutto il tempo e l’intraprendenza per organizzarsi meglio. E poi chissà, se le olimpiadi saranno ancora il suo sogno, potrà sempre andarci come protagonista.
Guardiamoci il video che ha accompagnato queste nostre giornate dei Giochi londinesi con gli olimpionici bambini, che è meglio.

Lo avrete certamente riconosciuto: è “Kids London 2012“, lo spot di P&G dedicato ai Giochi Olimpici di London 2012

Per tutte le notizie riguardanti gli atleti già cresciuti e, in particolare quelli impegnati nelle gare di oggi, continua a seguirci.

LINK LONDRA 2012:
Londra 2012: il medagliere aggiornato in tempo reale.

La Cerimonia d’Apertura: galleria fotografica.

Olimpiadi 2012: ecco tutte le medaglie italiane.

Londra 2012: Tutti i calendari disciplina per disciplina.

Italia a Londra 2012: tutte le schede degli azzurri.

Twitter: tutti i tweet in real time degli atleti azzurri.

Twitter: tutti gli account degli atleti italiani.

Olimpiadi e Marketing: tutti i brand di Londra 2012.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Impara a meditare contro stress e ansia

Oroscopo 2012: le previsioni (parte 1), guarda il video

Leggi anche
Contents.media