Notizie.it logo

Pidocchi rimedi naturali: Puressentiel, il nostro test

Pidocchi rimedi naturali: Puressentiel, il nostro test

Giusto ieri abbiamo parlato di pidocchi e di come sia possibile debellarli anche utilizzando i nostri cari rimedi naturali. Oggi vi parlo di un prodotto anti-pidocchi, sempre naturale, la cui efficacia ho testato personalmente, avendo una figlia in età scolare.

Il prodotto in questione è l’anti-pidocchi di Puressentiel (disponibile in farmacia!) che è disponibile sia per la prevenzione, in spray, che per eliminare gli ‘ospiti indesiderati’.

Partiamo con il trattamento la cui composizione, 100% naturale, è formata da un mix di 6 Oli Vegetali (Cocco, Calofilla, Jojoba, Girasole, Mandorla dolce e Ricino) che soffocano i pidocchi, le larve e le lendini, uccidendoli e che non aggrediscono i capelli, bensì li proteggono e da un cocktail di 4 Oli essenziali (Lavanda, Tea tree, Geranio bourbon, Chiodo di garofano) dalle proprietà antiparassitarie e antisettiche, ma allo stesso tempo nutrienti e calmanti per il cuoio capelluto, così da impedire pruriti.

Il trattamento va eseguito come segue:

• Spruzzare generosamente sui capelli asciutti;
• Massaggiare capelli e cuoio capelluto facendo impregnare bene anche le radici;
• Lasciare agire per 10 minuti;
• Lavare i capelli con lo shampoo abituale;
• Pettinare accuratamente i capelli umidi con il pettinino in acciaio (formidabile!) che trovate nella confezione per eliminare i pidocchi morti e le lendini;
• Passare il pettine più volte nell’arco delle 3 settimane.

In periodo di alta infestazione, c’è invece lo spray preventivo che si compone di: 6 oli essenziali repellenti (Lavanda, Lavandino, Tea tree, Rosmarino, Geranio bourbon e Chiodo di garofano), acqua floreale di lavanda bio per purificare il cuoio capelluto e aceto di mela che rivitalizza la fibra capillare e fa risplendere i capelli.

Lo spray andrebbe spruzzato sulla testa dei vostri bambini, la mattina prima di andare a scuola ma vi consiglio di non esagerare perché pur essendo gradevole, il profumo non passa inosservato; al massimo potere spruzzarne qualche goccia sul pettine e passarlo sui punti sensibili come la nuca e dietro le orecchie.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.