Pillole dimagranti

In realtà queste pillole dimagranti, tra l’altro abbastanza costose, presentano diversi effetti collaterali che spesso superano di gran lunga i benefici connessi al loro consumo.

Esaminiamo dunque i pro e i contro sull’uso di queste pillole.

Vantaggi
soppressione dell’appetito– una dieta ipocalorica in genere impone delle rinunce a tavola, porzioni ridotte e questo spesso può essere un problema per alcune persone.

Le pillole dimagranti contengoni ingredienti che non interferiscono con il tetto calorico giornaliero e sostanze stimolanti come la caffeina ed erbe che riducono l’appetito. effetto diuretico – spesso parte dei chili di troppo sono costituiti da accumulo di liquidi. La ritenzione idrica fa sembrare più gonfi di quello che in realtà si è oltre a provocare cellulite ed edemi. Le pillole dimagranti aiutano invece ad eliminare i liquidi in eccesso grazie al contenuto di erbe drenanti come ad esempio il tarassaco.

Maggior dispendio di energia a riposo – sembra che le pillole dimagranti aumentino il tono dell’organismo in generale ed aiutino a bruciare più calorie durante l’esercizio fisico, effetto che continua anche a riposo.
Svantaggi
Non adatte per un uso a lungo termine – le pillole dimagranti possono dare una marcia in più durante una dieta e spingere e a bruciare più velocemente qualche chilo di troppo, ma non sono adatte per un uso prolungato.

Bisogna imparare a condurre uno stile di vita corretto con dieta ed esercizio fisico e non basarsi solo sull’effetto delle pillole. Ghiandole surrenali sotto stress – Molte pillole tendono ad accelerare il metabolismo e quindi ad influire sul funzionamento di organi come la tiroide sballandone la funzione e mettendo a rischio di patologie come ipotiroidismo e altre malattie endocrine. Effetti collaterali possono essere un aumento della frequenza cardiaca e della pressione, effetti che finiscono con l’influire sul lavoro delle ghiandole surrenali mettendole sotto stress e questo si traduce nell’esigenza per l’organismo di rallentare il metabolismo.

Effetti collaterali connessi all’uso delle pillole dimagranti sono, oltre a quelli sopra descritti relativi all’aumento della frequenza cardiaca e della pressione, insonnia, sete eccessiva, mal di testa e danni epatici.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I rimedi della nonna contro raffreddore e tosse: calzettoni umidi

Gli esercizi a corpo libero da fare a casa per scolpire addominali e glutei

Leggi anche
  • defibrillatoreDispositivi salvavita: l’importanza del defibrillatore dae
  • donnaVulvodinia: i rimedi naturali migliori

    Per combattere la vulvodinia è possibile sfruttare i grandi benefici offerti da alcuni rimedi naturali: scopriamo insieme quali sono i migliori.

  • alimentazioneVulvodinia: quali cibi evitare

    Le donne che soffrono di vulvodinia devono prestare grande attenzione alla propria alimentazione: scopriamo quali cibi evitare.

  • Tutto ciò che c'é da sapere sulla vulvodiniaCos’è la Vulvodinia: cause, sintomi e come si cura

    Scopriamo nel dettaglio le possibili cause, tutti i sintomi e la cura per la Vulvodinia, una patologia ginecologica invalidante sotto più aspetti

Contents.media