Proprieta dei funghi

I funghi infatti per l’80-90% sono composti da acqua, apportano solo 25 calorie per 100 gr, calorie che variano di poco da una tipologia di funghi all’altra, e hanno pochissimo sodio e pochissimi grassi e molta fibra.

Per questi motivi possono essere inseriti nell’ambito di una dieta ipocalorica, se non sussistono particolari controindicazioni.

I funghi sono anche un’ottima fonte di potassio efficace per regolarizzare la pressione sanguigna e costituiscono quindi un ottimo alimento per gli ipertesi.

Una porzione di funghi apporta anche dal 20 al 40% del fabbisogno giornaliero di rame, un minerale con proprietà protettive per il cuore. Sono anche fonte di niacina, riboflavina, ma soprattutto selenio, un minerale con proprietà antiossidanti e antitumorali.

Esistono diverse varietà di funghi tutti con proprietà specifiche a protezione della salute. Per esempio i funghi champignons freschi contengono alcune sostanze che inibiscono l’azione di alcuni enzimi coinvolti nel processo di crescita delle cellule tumorali e quindi capaci di prevenire il tumore al seno e alla prostata. In fase di sviluppo del tumore ne bastano 100 gr al giorno per ridurne le dimensioni.

Altri funghi come la varietà Shiitake, sono funghi medicinali, infatti vengono usati da secoli in Giappone per combattere raffreddori e influenza.

Un betaglucano contenuto in questo tipo di funghi infatti pare abbia proprietà stimolanti del sistema immunitario, aiuti a combattere le infezioni e vanti proprietà antitumorali.

Categorie Salute
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Una casa a prova di raffreddore, mal di gola e influenza

Estate sicuri ma non sotto l’ombrellone

Leggi anche
Contents.media