Notizie.it logo

Raffaele Paganini, un sinesteta della danza

Raffaele Paganini, un sinesteta della danza

Vi ricordate quando abbiamo parlato di sinestesia, cioè del collegamento "fuori dal comune" tra modalità sensoriali diverse che consente di percepire uno stimolo visivo come se fosse un suono o al contrario uno stimolo sonoro come se fosse un colore?

Ebbene, ieri il grande ballerino e maestro Raffaele Paganini, nel corso delle lezioni di Academy, ha dato prova di una particolare forma di sinestesia nella danza.
Non trovando più le parole per descrivere a un'allieva del talent show dedicato alla danza di Rai2 come doveva essere compiuto un movimento, gli ha detto letterelmente che "è proprio un profumo".

Poi nel "confessionale", le finestre in cui insegnanti e allievi dicono ciò che pensano o sentono riguardo quello che è appena andato in onda, Paganini ha spiegato che "a volte è difficile spiegare un movimento di danza e quando non ci sono più parole capaci di descriverlo ricorre a espressioni come "è un colore", "è un profumo", perché "la danza non si può spiegare: si deve sentire".

Bellissimo! Un caso interessente, da indagare scientificamente direi!

Intanto guardatevi il ritratto di Paganini andato in onda nella prima puntata di Academy.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.