SOS influenza: oligoelementi ai primi sintomi

Contro l’influenza che sta mietendo così tante vittime, possiamo aiutarci con i nostri cari rimedi naturali affiancando ad esempio rimedi fitoterapici -come l’echinacea – a degli oligoelementi facilmente reperibili sia in erboristeria che in farmacia. Alla comparsa dei primi sintomi, per i primi tre giorni assumiamo 2/3 fialoidi di rame al giorno; per i successivi 4 giorni si diminuisca la posologia con un fialoide al giorno. La cura proseguirà ancora per 15 giorni nella misura di 2 fialoidi a settimana.

Per accelerare il recupero psico-fisico, accanto al rame possiamo assumere la miscela rame-oro-argento nella misura di due fialoidi a settimana. Il rame è davvero efficace nel contrastare le infezioni da batteri e virus. Di seguito un video molto utile per imparare ad assumere gli oligoelementi nella maniera corretta:

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Guaranà, come si assume per un alimentazione corretta

Roma, L'Occitane inaugura il 20 ottobre una nuova boutique in via Frattina 88

Leggi anche
  • diabeteDiabete: come abbassare la glicemia alta

    Il diabete può essere combattuto con una serie di rimedi salutari.

  • articolo 4Come sta cambiando il marketing nel 2021

    Il marketing digitale ha subito un grande cambiamento dopo l’avvento della pandemia Covid-19: la vita delle persone si è trasformata, sempre più connessa all’ambito digitale.

  • family ge6a254ba5 1280Trento: Bonus famiglia negato perchè fa il giocatore di Poker

    Vive di Poker. Tutto in regola. Eppure, il protagonista di questa vicenda ha lo stesso qualche problema.

  • aceto di meleAceto di vino: proprietà e utilizzi

    L’aceto è uno straordinario ingrediente da usare a tavola come condimento, in casa come disinfettante naturale e nei trattamenti di bellezza per la cura della pelle.

Contents.media