Sos pranzo di Natale: rimedi floreali per affrontare i parenti serpenti

Natale è un giorno di festa dedicato alla famiglia e all'amore ma non sempre quando ci si ritrova tutti attorno allo stesso tavolo le cose vanno per il verso giusto; spesso infatti si creano tensioni e si scatenano battaglie all'ultimo sangue, complice qualche bicchiere di troppo e un elenco interminabile di incomprensioni latenti.

Un vero peccato se pensiamo che potremmo sfruttare queste occasioni di ritrovo per rivivere con il sorriso sulle labbra momenti del passato. Basterebbe arrivare alla vigilia delle festività preparati ad affrontare anche le battute più sagaci e le domande più indiscrete.

Dobbiamo prepararci e possiamo farlo iniziando sin da ora una terapia a base di Fiori di Bach. Se siamo persone che amano fuggire dai confronti e dalle tensioni preferendo indossare una maschera, il fiore che fa per noi è Agrimony.

Per ipercritici, intolleranti, per niente flessibili, consiglio Beech, il rimedio che tempo fa proposi come antisuocera/antinuora. C'è poi chi per difendere le proprie idee è pronto a dare battaglia e avrebbe bisogno di Vervain per darsi una calmata. Se siamo persone facilmente influenzabili che tendono a farsi sottomettere, Centaury è il fiore che protegge dalle influenze esterne. In presenza di senso di colpa e inadeguatezza, non c'è rimedio migliore che Pine.

Se l'idea della cena e del pranzo natalizio sono una vera e propria ossessione, liberiamocene con White Chestnut.

Potremmo riconoscerci in due o più dei rimedi elencati sopra, scegliamone massimo cinque e procediamo alla preparazione della nostra "pozione magica". Ricordo come vanno assunti i rimedi floreali: prendete una boccetta vuota con contagocce, da 30 ml – si trovano in farmacia o in erboristeria –  che riempirete con due cucchiaini di brandy, acqua minerale naturale e due gocce dei rimedi prescelti.

La miscela va assunta per via sublinguale lontano dai pasti, nella misura di 4 gocce, 4 volte al giorno.

Da tenere sempre a portata di mano, raccomando Rescue Remedy,il rimedio d'emergenza, disponibile anche in spray, da assumere quando la situazione sembra sfuggire al nostro controllo: è un vero portento!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il giallo dell’orecchio di Van Gogh è da morir dal ridere

Paralimpiadi: impossibile dimenticare un sogno

Leggi anche
Contents.media