Sport e respirazione: come migliorare le prestazioni

Sport e respirazione: quanto è importante conoscere la propria respirazione, per migliorare le prestazioni? Chi pratica sport regolarmente lo saprà bene, la respirazione riveste un ruolo importantissimo per le nostre performance fisiche. A ognuno di noi sarà infatti capitato di rimanere a corto di fiato durante una corsa.

Ma perché ciò accade? E cosa possiamo fare per allenare l’apparato respiratorio

In primo luogo, dovete sapere che l’apparato respiratorio può e deve essere allenato in maniera graduale e con molta costanza. Controllando il nostro respiro non solo miglioreremo la qualità del nostro allenamento, ma saremo anche in grado di migliorare l’elasticità della gabbia toracica, e – fattore da non sottovalutare – riusciremo anche a tenere maggiormente sotto controllo gli stati di ansia e di intensa emotività.

 

Detto questo, per migliorare la nostra efficienza fisica, potrebbe essere molto utile mettere in pratica delle specifiche tecniche di respirazione Yoga, delle tecniche che portano a riempire di aria i polmoni, partendo prima dal basso ventre per poi arrivare alla parte superiore del torace. Ciò deve avvenire in maniera lenta e – come dicevamo – graduale. Un’altra disciplina che potrebbe aiutarvi a migliorare la vostra respirazione è senza dubbio anche il pilates. Questa disciplina prevede che l’inspirazione avvenga nel momento in cui l’esercizio inizia, e che l’espirazione abbia luogo invece nel momento in cui lo sforzo è massimo.

Insomma, anche in questo caso, grazie all’aiuto di un istruttore, può essere indubbiamente possibile migliorare la nostra respirazione.

 

Detto questo, se vi state avvicinando al mondo dello sport e vi rendete conto che vi manca il fiato anche dopo aver corso per pochi minuti, la prima cosa da fare sarà innanzitutto … “non forzare la respirazione”, ma piuttosto diminuire l’andatura per un paio di minuti. Per aumentare l’entrata di ossigeno, sarà poi utile respirare sia con il naso che con la bocca.

Inoltre, si consiglia di cercare di sincronizzare le fasi dell’inspirazione e dell’espirazione con l’andatura.

 

Foto da Pinterest di Robbyn Holdren

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prick test: cos’è e in cosa consiste

calorie;cocktails

Leggi anche
  • combattere ansia allenamentoCome combattere l’ansia con l’allenamento

    E’ possibile combattere l’ansia allenandosi in maniera regolare e praticando trekking, corsa o yoga

  • eserciziI migliori esercizi per contrastare la cellulite su gambe e glutei

    Per contrastare la cellulite su gambe e glutei è possibile praticare frequentemente alcuni esercizi: scopriamo quali sono i migliori.

  • yogaYoga e mindfulness: quali sono i benefici di queste pratiche

    Praticare yoga e mindfulness è un ottimo modo per ritrovare il benessere sia fisico che mentale. Scopriamo i benefici che si ottengono.

  • attività fisica longevità sanaAttività fisica: l’allenamento per una longevità sana

    Per godere di una sana longevità occorre praticare attività fisica regolarmente e in maniera moderata

Contents.media