Guarisci da tosse e raffreddore con il timo: i consigli

Come utilizzare il timo come rimedio naturale per la tosse? I consigli.

Delle virtù delle spezie ci siamo occupati nel cercare di risolvere i postumi delle abbuffate natalizie, tralasciando, però, il timo, pianta dalle innumerevoli proprietà: digestive, depurative, balsamiche, espettoranti, tossifughe, antisettiche e blandamente ansiolitiche. Tra le tante funzioni per cui sfruttare il timo, la principale è senza dubbio quella contro la tosse.

Timo per la tosse: il rimedio naturale

Possiamo sfruttare le virtù del timo in qualsiasi periodo dell’anno, per portare un po’ di ordine all’apparato digerente, soprattutto qualora si presentino problemi a livello intestinale, per sedare la tosse – comprese bronchiti asmatiche e pertosse – e accelerare la guarigione in caso di raffreddore, mal di gola e virus influenzale.

Prepariamo un infuso lasciando per un quarto d’ora un cucchiaino di timo in una tazza da tè o tisaniera, filtriamo, dolcifichiamo con del miele e beviamone almeno tre tazze al giorno.

In erboristeria possiamo munirci di olio essenziale di timo che va semplicemente aggiunto all’acqua bollente nella misura di 2 gocce. Se aumentiamo il dosaggio di droga possiamo ottenere una miscela adatta per suffumigi ottimi contro il raffreddore in grado di donare, inoltre, luminosità al viso che troppo spesso durante una malattia appare stanco e sofferente.

Con l’olio essenziale prestiamo particolare attenzione chiedendo specificatamente un olio che possa essere assunto per via interna.

Se ci capita fra le mani un olio essenziale da utilizzare solo esternamente, possiamo sfruttarlo comunque per rendere la nostra casa più salubre, aggiungendone qualche goccia in un diffusore o nelle vaschette dei radiatori.

Scrivi un commento

1000

L’olio di palma nell’industria cosmetica eco-sostenibile. Tutti i benefici e gli usi

La sindrome delle gambe senza riposo: sintomi, cause e cure

Leggi anche
  • acqua saleAcqua e sale: un disinfettante naturale

    Acqua e sale insieme creano una soluzione antinfiammatoria perfetta per curare piccole ferite o infiammazioni della bocca.

  • Arnica: conosci le proprietà e gli effetti collaterali?Arnica montana: proprietà ed effetti collaterali

    L’arnica montana viene utilizzata per le sue numerose proprietà benefiche, ma possiede anche effetti collaterali.

  • withania somniferaWithania somnifera: le proprietà e i benefici della pianta

    La withania somnifera, nota anche come ginseng indiano, è un rimedio naturale con proprietà analgesiche e antinfiammatorie

  • olio essenziale di sandalo: benefici e controindicazioniOlio essenziale di sandalo: afrodisiaco, rilassante e antinfiammatorio

    Se stai cercando un prodotto naturale capace di migliorare sensibilmente la tua vita quotidiana, l’olio essenziale di sandalo fa per te.

  • 
    Loading...
  • Benessere con l'olio di ArganOlio di Argan puro: le proprietà terapeutiche

    L’olio di Argan è utilizzato in diversi settori e ne possono beneficiare tutti, dai i più piccoli ai più grandi. Le proprietà emollienti

Entire Digital Publishing - Learn to read again.