Un aiutino naturale contro l'astenia sessuale

Con la stanchezza tipica dell’arrivo della primavera, spesso ci rimette l’affinità di coppia perché infatti checché se ne dica, anche se gli ormoni si risvegliano, a noi donne spesso capita di cadere vittima del torpore dei sensi. E si sa l’astenia sessuale non giova all’amore! Ma ecco che la natura viene anche in queste occasioni in nostro soccorso!

Le piante che guariscono dall’astenia sessuale sono principalmente il ginseng e lo zenzero, soprattutto se ne utilizziamo le tinture madre e le misceliamo in parti uguali: 20 gocce di zenzero e 20 di ginseng, nel complesso 40 gocce per due volte al giorno, meglio mattino e primo pomeriggio.

Un’altra pianta efficace per stimolare gli appetiti sessuali femminili ma anche maschili è il Tribulus terrestris reperibile  in qualsiasi erboristeria ben equipaggiata.

Provare per credere!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Allenarsi senza troppa fatica con l'acquafitness

Aspettando Twilight, il simulatore d'alba digitale

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.