Vecchioni a Sanremo con una canzone per i giovani che lottano

Il “professore” cambia faccia. Evidentemente i 67 anni, i 45 anni di carriera e gli oltre 6 milioni di dischi venduti cominciavano a stargli un po’ stretti.
Voglio uscire dalla ristretta cerchia dei cantautori di nicchia: punto sulla quantità e non più sulla qualità.

E il festival è un’ottima vetrina“, avrebbe spiegato in un’intervista a “Gente“, il settimanale Hachette-Rusconi diretto da Monica Mosca in edicola da domani.

Pare di sentire un giovinastro con la voglia di scalare le classifiche. Ma la sua non sembra una crisi da età che avanza o una sindrome di Peter Pan di ritorno. La sua partecipazione al Festival di Sanremo, o meglio, il suo ritorno per la seconda volta dopo 38 anni, è qualcosa su cui Vecchioni sta meditando da tempo.

Anche se poi, a ben guardare, Gianni Morandi ci ha messo del suo.

Mi ha convinto Gianni Morandi, – ha detto – siamo amici di lunga data e andiamo spesso in vacanza con le famiglie, in Puglia“.

Per il resto sembra sempre lo stesso Vecchioni, che non ha mai smesso col doppio impegno cantautore/insegnante, prima di liceo e ora universitario. Per spiegare il senso del brano che proporrà al festival, dice che: “E’ dedicato ai ragazzi, alle loro speranze troppo spesso disilluse.

Sono contento che siano tornati a protestare, a farsi sentire“. E a questo proposito ricorda anche i propri figli: “Sono quattro e sono orgoglioso di tutti: soprattutto di Edoardo, il più piccolo, che ha 18 anni e due anni fa si è ammalato di sclerosi multipla, ma ce la sta mettendo tutta“. Insomma, sempre il solito Roberto Vecchioni che vive di coinvolgimento, nella musica, coi ragazzi, con la famiglia, e di passioni.

A Gente, confessa di essere un enigmista e di creare cruciverba per la rivista ‘Sibilla‘.

Sarà, ma io non ce lo vedo il “mio” prof rinunciare alla qualità e sgomitare coi giovani pur di far numero.

Fonte: Adnkronos

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fare sport ogni giorno ; Pro e contro

valori;nutrizionali;degli;alimenti

Leggi anche
Contents.media