Notizie.it logo

Vivere in positivo con i simboli del feng-shui

Vivere in positivo con i simboli del feng-shui

Nel feng shui sono utilizzati come rimedi le piante, i fiori, l’acqua, gli animali. Sono considerati infatti apportatori di “Chi” ( energia positiva) , e simboli di vitalia’ e armonia. 

Analizziamoli singolarmente.

 Acqua – sinonimo di vita e denaro. Posizionare in modo opportuno un acquario o la vaschetta dei pesci rossi nell’angolo della ricchezza o della carriera apportera’ fortuna in questi due settori. Anche una fontanella a riciclo d’acqua andra’ bene, l’importante e’ che non sia acqua che ristagni.

 In alternativa possiamo utilizzare le immagini di acqua, di fiumi, o dei quadri.  I cinesi affermano che chi abita nei pressi di un corso d’acqua ha meno problemi finanziari di chi vive in citta’.

 Per la carriera possiamo mettere uno screen saver di pesci sul computer, oppure usare il colore blu o nero simboli dell’acqua.

 In  tal modo potenzieremo  gli angoli corrispondenti ai settori che riteniamo importanti per noi, e quindi miglioreremo la nostra esistenza. Ricordate pero’ di non collocare mai acqua in camera da letto.

 

Piante e fiori                                                                   tillandsia

Useremo piante del tipo senza spine e possibilmente a foglie  grandi e che vanno verso l’alto. Le piante sono simbolo di crescita e pertanto vanno collocate nei settori dove vogliamo stimolare lo sviluppo di qualcosa.

 

Le piante incrementano l’energia dell’ambiente e la purificano. L’aloe ad esempio assorbe la formaldeide e il benzene che si sprigiona dalle vernici dei mobili, cosi’ come lo spatifillo, il ficus beniamino e la Sansevieria.

La tillandsia purifica l’aria dalle onde elettromagnetiche emesse da apparecchi elettrici, vive senza terra e necessita solo di una spruzzatina d’acqua. Stessa funzione assolvono il pungitopo, l’olivo, il vischio e le palme.

 Anche i fiori freschi opportunamente collocati favoriscono energia positiva. Gettateli via appena appassiscono.

 Le piante vanno sistemate o ai lati della porta, oppure sulla sinistra della scrivania per stimolare la creativita’.

Possono essere usate per rimediare ad una forma irregolare del giardino o della stanza e compensare ad esempio un angolo che manca.

 

Per le attivita’ commerciali sono preferibili piante a fiori grandi come le peonie e i gigli, o delle loro figure. Gli alberi collocati fuori la casa sono “i guardiani” della casa, proteggono dalle energie negative, come il limone e la felce.

 Gli animali

Sono portatori di allegria e positivita’, soprattutto i gatti che assorbono le energie negative di persone o situazioni.  I gatti hanno un potente magnetismo tale da fare da barriera protettiva intorno a chi amano. I cani invece si sdraiano nelle zone meno inquinate. La tartaruga per i cinesi e’ simbolo di longevita’, un portafortuna dunque come la cicala di giada.

 

Simboli e amuleti

Le antiche monete cinesi bucate al centro portano prosperita’ se indossate o posizionate per casa.

 

Le lanterne donano gioia alla famiglia. Le zucche secche in punti di versi della casa sono di buon auspicio, come la statua di legno di un budda sorridente.

                                                                         monete cinesi                                                                             

Nel caso in cui la casa presenti un settore ad esempio quello della ricchezza , corrispondente con cucina o bagno, non potendo fare spostamenti, si individuera’ l’angolo ricchezza partendo dall’ingresso di una stanza  qualsiasi e si organizzera’ l’angolo secondo i dettami del fengshui per quel settore

Se l’argomento vi interessa leggete anche:

Come riattivare il benessere e le energie positive con il feng shui

La ricchezza nel feng-shui

Il feng-shui stanza per stanza

 

Vi segnalo inoltregli interessanti articoli di Anita Richeldi in Rimedi naturali

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.