4 oli struccanti da fare in casa: ingredienti e ricette green

Vediamo come realizzare a casa 4 oli struccanti con semplici ingredienti naturali, economici e adatti ad ogni tipo di pelle

Struccarsi fa parte della routine quotidiana per mantenere la pelle pulita, fresca e idratata anche dopo una lunga giornata sotto lo strato di make up. In commercio esistono molti prodotti adatti allo scopo, ma spesso molto costosi e con ingredienti non sempre ecosostenibili o adatti alla nostra pelle.

Tuttavia è possibile utilizzare ingredienti naturali, semplici ed economici per produrre in casa degli oli struccanti efficaci ed adatti ad ogni tipo di pelle. Scopriamo quali e come fare per creare a casa 4 oli struccanti ecologici per ogni esigenza, senza rischiare allergie e spendendo poco.

4 oli struccanti naturali da fare a casa

Olio di cocco e calendula per occhi delicati

Ingredienti

  • Olio di cocco: L’olio di cocco è uno dei migliori ingredienti da usare nella realizzazione di rimedi di bellezza fai da te.

    Quest’olio è molto nutriente e ricco di composti antibatterici, ma allo stesso tempo ha una consistenza leggera e si assorbe con facilità.

  • Oleolito di calendula: L’olio di calendula può essere efficacemente utilizzato per ridurre i sintomi provocati da dermatiti e reazioni allergiche, come prurito, fastidio e bruciore.

Utilizzo:

Fate sciogliere a temperatura ambiente l’olio di cocco (sotto i 25° risulterà solido) ed aggiungeteci qualche goccia di oleolito di calendula, con l’aiuto di un imbuto versate la miscela in un flaconcino scuro.

Per struccarsi procedere così: agitare il flaconcino per amalgamare i 2 ingrredienti e su un dischetto di cotone inumidito con dell’acqua, applicate un pochino di olio struccante. Appoggiatelo sulla palpebra e lasciatelo agire qualche secondi, poi rimuovete il trucco dall’interno verso l’esterno dell’occhio e verso l’alto. Ripetete delicatamente sino a che il trucco non è quasi completamente rimosso, poi risciacquate il viso e gli occhi.

Olio di oliva e gel di aloe per pelli sensibili

Ingredienti

  • Olio di oliva: è ricco in vitamina E, anche detta tocoferolo, un composto dall’elevato potere antiossidante, che rende la cute più morbida ed elastica. Struccarsi quindi con quest’olio ci permette non solo di pulire bene la pelle, ma anche di sfruttare le sue virtù emollienti ed elasticizzanti. è
  • Gel di aloe vera: un detergente naturale utile per eliminare facilmente il trucco, l’aloe vera è famosa per le sue proprietà rinfrescanti ed idratanti, inoltre unita all’olio rimuove il trucco su ogni parte del viso in maniera molto delicata

Come fare:

In una piccola ciotola, mescolare bene insieme un cucchiaio di olio d’oliva e un cucchiaio di gel di aloe vera puro. Successivamente, applicare la miscela sul viso e, con l’ausilio di un dischetto o di un batuffolo di cotone, levare delicatamente il trucco ed infine sciacquare con acqua tiepida.

Potrete conservare la miscela avanzata in frigorifero per massimo 2 giorni.

Struccante bifasico purificante per pelli miste o grasse con impurità

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di acqua di rose: contiene vitamina A, B, C e vitamina E e proprietà lenitive e calmanti invece la rendono efficace per tenere a bada l’acne, infiammazioni e rossori della pelle.
  • 2 cucchiaini di olio di mandorle dolci oppure di jojoba
  • 1 cucchiaino di olio di ricino: dotato di effetto antinfiammatorio, può aiutare quando compaiono irritazioni o arrossamenti. Ha un elevato potere antifungino ed antibatterico che aiuta a risolvere le infezioni della pelle e acne.

Procedimento:

Mescolare bene il tutto all’interno di una ciotola; quindi spalmare la miscela sulle aree in cui si vuole togliere il trucco e proseguire con la rimozione del makeup usando un dischetto o un batuffolo di cotone. Infine sciacquare delicatamente il fiso con acqua fresca.

Latte e olio di mandorle per pelli secche e sensibili

Ingredienti:

  • Olio di mandorle: si integra molto bene con il film idrolipidico, ostacolando l’evaporazione dell’acqua cutanea. Gode quindi di proprietà idratanti, ideali per pelli secche
  • Latte: rappresenta un eccellente lenitivo naturale per la cute, utile non solo per idratarla ma anche per mantenerla idratata più a lungo. Oltre a ciò, gli alfaidrossiacidi in esso contenuto sono utili per esfoliare la pelle, lisciare le linee sottili, curare l’acne e lasciano la pelle morbida e compatta.

Utilizzo:

Mescolare un po’ di olio di mandorle con il latte. Applicate la miscela e lasciatela agire sul viso per qualche minuto, in seguito asportatela aiutandovi con dei dischetti di cotone e poi lavate la pelle con acqua fredda.

Scritto da Alexandra Tubaro
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Salice: benefici, proprietà e controindicazioni della famosa pianta

Olio di macadamia: come utilizzarlo?

Leggi anche
Contents.media