Bassetti pubblica lettera di minacce: “Ho ancora i brividi”

(Adnkronos) – "Pubblico oggi una delle tante lettere anonime che ho ricevuto a casa nel 2021. Leggendo ogni parola, si può vedere e percepire la gravità e la forza delle minacce di morte che la mia famiglia, mia moglie e i miei figli hanno dovuto subire per oltre 2 anni da parte di gruppi contrari ai vaccini e che negano l’esistenza della pandemia. Quando mia moglie ed io la abbiamo aperta e letta per la prima volta, la paura e lo sconforto ci hanno assalito. Ancora oggi mi vengono i brividi a rileggerla". Così Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del policlinico San Martino di Genova, che posta su Facebook il testo minatorio, scritto in stampatello. "Vi veniamo a prendere – si legge – Lurido verme quando la falsa pandemia finirà, per te Dante e Francesco – i nomi dei 2 figli adolescenti di Bassetti – non finirà mai. Quando meno te lo aspetti piomberemo nell'intimità della tua casa e sarà un bagno di sangue. Dovrete sempre guardarvi le spalle". E ancora, nel mirino finiscono i 2 ragazzi: "Conosciamo Dante e Fra, siamo in mezzo a Voi". Firmato "Caccia al virologo". "Spero che chi l’ha scritta si sia reso conto della gravità delle parole che ha usato e riesca ad essere a posto con la sua coscienza", chiosa Bassetti. —[email protected] (Web Info)

Scritto da Adnkronos

Lascia un commento

Salute: al Niguarda nuovo cuore artificiale, primo impianto in Lombardia

Dalla Fondazione Gates 4,5 milioni per vaccino contro Hiv, obiettivo svilupparlo entro 5 anni

Contentsads.com