Covid, Oms classifica JN.1 come ‘variante di interesse’

(Adnkronos) – A causa della sua rapida diffusione, l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha classificato la variante di Sars-CoV-2 JN.1 come 'variante di interesse' (Voi) separata dal lignaggio BA.2.86, alias Pirola. In precedenza era stata classificata Voi come parte dei sottolignaggi BA.2.86. Lo rende noto l'Oms sottolineando che, "sulla base delle evidenze disponibili, il rischio aggiuntivo per la salute pubblica globale rappresentato da JN.1 è attualmente valutato come basso. Nonostante ciò – ammonisce però l'agenzia – con l'inizio dell'inverno nell'emisfero settentrionale, JN.1 potrebbe aumentare il carico di infezioni respiratorie in molti Paesi".
L'Oms "sta monitorando continuamente le evidenze e aggiornerà la valutazione del rischio JN.1 se necessario", riferisce la nota. L'agenzia Onu sottolinea inoltre che "gli attuali vaccini continuano a proteggere dalla malattia grave e dalla morte, da JN.1 e da altre varianti circolanti di SarS-CoV-2". L'Oms ammonisce infine che "Covid-19 non è l'unica malattia respiratoria in circolazione. L'influenza, il virus respiratorio sinciziale (Rsv) e la polmonite infantile comune sono in aumento". Da qui il consiglio alla popolazione di adottare misure per prevenire infezioni e malattie gravi, utilizzando tutti gli strumenti disponibili: indossare una mascherina quando ci si trova in aree affollate, chiuse o scarsamente ventilate e mantenere una distanza di sicurezza dagli altri se possibile; pratica il 'galateo respiratorio', coprendo con il gomito tosse e starnuti; lavarsi le mani regolarmente; tenersi aggiornato con le vaccinazioni anti Covid e l'influenza, soprattutto se sei ad alto rischio di malattia grave; restare a casa se si è malati e sottoporsi al test se si hanno sintomi o se si è stati vicini o a contatto con qualcuno con Covid-19 o influenza. —internazionale/[email protected] (Web Info)

Scritto da Adnkronos

Lascia un commento

Leucemia linfatica cronica, studi confermano efficacia a lungo termine di ibrutinib più venetoclax

E’ meglio indossare gli occhiali o le lenti a contatto progressive?

Contentsads.com