Notizie.it logo

Perdita capelli uomo: cause e rimedi naturali

Perdita capelli uomo: cause e rimedi naturali

La perdita capelli uomo può provocare disagi. Vediamo come contrastarla naturalmente.

La perdita capelli uomo è una patologia che affligge milioni di uomini anche se molti la considerano ancora come un evento naturale, magari legato al passare degli anni. In realtà, la caduta dei capelli è una disfunzione da non sottovalutare, contro la quale bisogna intervenire con tempismo, onde evitare di farla diventare un ostacolo nella vita di tutti i giorni e, soprattutto, nella sfera relazionale.

Perdita capelli uomo: le cause

Le cause che portano alla caduta dei capelli sono molteplici, a partire dal fattore ereditario. Questo tipo di patologia si chiama alopecia androgenetica e deriva da un gene trasmesso da un genitore e si materializza con l’errato funzionamento dell’enzima 5-alfa-reduttasi, che non è in grado di sintetizzare nel modo corretto il diidrotestosterone, un ormone androgino conosciuto anche come DHT. A causa di questo difetto congenito, i capelli crescono sottili e deboli e il bulbo pilifero risulta atrofizzato.

La caduta dei capelli può essere causata anche dalle ghiandole sebacee del cuoio capelluto che producono sebo in quantità eccessiva, causando sia la forfora che un’ostruzione dei follicoli piliferi che producono i capelli. Un’altra forma di alopecia è quella causata da errate abitudini alimentari, in particolare quando nella nostra dieta c’è carenza di proteine e aminoacidi in grado di sintetizzare la cheratina, ovvero la proteina che costituisce i nostri capelli.

Un’ulteriore tipologia di alopecia è quella areata o “a chiazze” che colpisce, in particolare, i giovani ed è causata dal sistema immunitario che, per errore, danneggia i follicoli piliferi, impedendogli di produrre capelli in determinate zone della testa. Infine, esiste anche l’alopecia nervosa o da stress che, come dice il nome stesso, deriva da una eccessiva esposizione a periodi di forte stress e causa cadute, per lo più temporanee, dei capelli. Ciò succede perché, in determinate situazione, il nostro organismo subisce degli scompensi ormonali.

Rimedi naturali contro la perdita capelli uomo

Grazie alle terapie oggi combattere la caduta dei capelli è diventato più facile, soprattutto utilizzando appositi shampoo. Tuttavia, è possibile farlo anche scegliendo alcuni rimedi naturali, senza far uso di prodotti industriali. Uno dei più comuni è rappresentato dagli impacchi di semi di lino, olio di oliva e avocado e olio di mandorle. L’impacco va applicato sulla testa prima di fare lo shampoo, massaggiando delicatamente la cute.

Come detto sopra, una delle cause della perdita di capelli è l’alimentazione, per cui bisogna prestare molta attenzione a cosa mangiare tutti i giorni. In particolare, chi soffre di alopecia, deve preoccuparsi di assumere con regolarità alimenti ricchi di vitamine come la frutta, il riso integrale, le uova, le carote, i pomodori, le verdure quali gli spinaci e tutte quelle a foglia verde. Inoltre, anche i legumi sono utili a rafforzare il cuoio capelluto. Lo zenzero è un altro ottimo alimento naturale in grado di aiutare in caso di caduta di capelli e può essere usato grattugiato e mescolato con l’olio di jojoba.

Perfino le erbe possono essere un rimedio naturale contro l’alopecia, a partire dalla salvia che, versata sui capelli sotto forma di infuso dopo aver fatto lo shampoo, li renderà più forti e lucidi. Poi ci sono i semi di prezzemolo, che possono essere macinati fino a ridurli in polvere e poi sparsi sui capelli con un massaggio. Questo rimedio è consigliabile utilizzarlo la sera prima di andare a dormire, così il mattino dopo potrete sciacquare i capelli. Infine, il rosmarino possiede la proprietà di ammorbidire e rinforzare i capelli. Dalle foglie si può ricavare una lozione da usare dopo aver fatto lo shampoo, mettendo a bollire per quindici minuti tre aghi di rosmarino.

Il miglior rimedio per i capelli

Dal momento che è importante prendersi cura del cuoio capelluto nel modo giusto, in commercio sono tantissimi i prodotti che potete usare per prevenire la caduta. Al momento il migliore e più utilizzato è Foltina Plus. Una lozione professionale in spray che ha le seguenti proprietà ed è particolarmente indicato per la salute della chioma:

  • Contrasta e combatte il diradamento
  • Riattiva i follicoli piliferi
  • Stimola e rafforza la crescita.

Una lozione spray consigliata da tutti gli esperti del settore in quanto è considerata una valida alternativa al trapianto e all’intervento poiché dona risultati concreti e garantiti che sono visibili sin dal primo utilizzo del prodotto. Foltina Plus possono usarlo tutti, a prescindere dal tipo di capello e va benissimo sia per uomini che donne. Potete portarlo con voi in modo da usarlo in ogni momento e all’occorrenza.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Arginina: una componente essenziale che funge da vasodilatatore in quanto apporta maggiore afflusso sanguigno alla radice del capello stimolandone la crescita e rafforzano il capello
  • Serenoa: un rimedio di ottima qualità che contrasta la caduta
  • Fieno greco: ricco di fitoestrogeni, protegge la capigliatura dal diradamento ed è un ottimo stimolo per garantire capelli forti e splendenti.

Una lozione molto facile da usare in quanto basta spruzzarla nelle zone maggiormente interessate al diradamento, massaggiare effettuando movimenti circolari sul cuoio capelluto e lasciare assorbire in profondità.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per due confezioni invece di 156 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche