Pressoterapia: funziona davvero contro la cellulite?

La pressoterapia combatte davvero la cellulite? Andiamo a rispondere a questa domanda molto gettonata tra le donne.

Gli inestetismi della pelle come la cellulite sono un problema che influenza la vita di molte donne, sia dal punto di vista fisico che estetico. Infatti, non si deve solo considerare la difficoltà che si determina nell’immagine, dovuta alla caratteristica buccia d’arancia e alla poca elasticità del tessuto connettivo, ma si deve aggiungere anche il problema fisico che si nasconde dietro ad essa. Curare gli inestetismi della pelle è quindi importante anche per migliorare il proprio stato di benessere. Oggi sono tantissime le tecniche che intervengono al fine di risolvere le problematiche degli inestetismi della pelle: un esempio è la pressoterapia. In questa guida andremo ad analizzare i singoli aspetti al fine di poter valutare se la pressoterapia funziona davvero contro la cellulite.

Pressoterapia: in cosa consiste

La pressoterapia è una tecnica studiata al fine di intervenire su alcune tipologie di inestetismi della pelle attraverso l’utilizzo di un particolare macchinario non invasivo che può essere adatto a tutte le conformazioni fisiche e alle tipologie di donne. Grazie alla sua efficacia ormai è una realtà ben diffusa in tutti i centri di medicina estetica o nei centri benessere.

La parola stessa può far comprendere quale sia il principio che viene utilizzato in questa pratica per curare gli inestetismi della pelle, dato che se scomponiamo il termine si avrà una terapia che utilizza la pressione al fine di poter intervenire sul sistema linfatico. Infatti, tra le cause principali della cellulite, vi è la ritenzione idrica, ovvero la tendenza di un copro a mantenere i liquidi all’interno del corpo. Il ristagno delle sostanze implica quindi il formarsi di edemi in alcune zone come addome, cosce e glutei. Ciò determina che l’acqua rimane tra l’epidermide e i tessuti provocando una serie di conseguenze dirette sull’estetica del corpo come la tipica buccia d’arancia, una pelle rugosa e gonfiore.

La pressoterapia agisce sul sistema linfatico utilizzando quindi il sistema di pressione al fine di spingere i liquidi lontano dalle zone periferiche per essere espulsi dal corpo.

Il meccanismo della pressoterapia

Il macchinario prevede delle sacche di gomma e materiale ipoallergenico, che vengono applicate in diverse parti del corpo o sull’intero fisico. Ogni sacca avvolge completamente un arto ed è collegata a un sistema elettronico che la controlla. Nel momento in cui inizia il trattamento il computer farà gonfiare una sacca la quale agisce in maniera specifica effettuando una pressione diretta sulla pelle e sui muscoli. L’azione viene esercitata secondo uno schema preciso dato che si parte dalle zone periferiche per arrivare poi all’addome. Attraverso questa realtà si stimola il flusso emolinfatico ovvero sia la circolazione sanguigna che quello dei liquidi, limitando il ristagno ed effettuando un vero e proprio drenaggio.

La seduta dura dai 20 ai 30 minuti, e in alcune situazioni può arrivare anche ai 60 minuti. È molto rilassante dato che si avrà la sensazione di essere sottoposti a un massaggio. I trattamenti sono differenti e vengono scelti da un tecnico specializzato volta per volta al fine di adattarsi alla tipologia di problematica estetica.

I benefici della pressoterapia

La pressoterapia funziona sulla cellulite? La risposta è positiva grazie ai risultati che si ottengono dal trattamento. Infatti la prima sensazione che si percepisce una volta che si è conclusa una seduta è quella di leggerezza per tutte le zone interessate. Inoltre è stata stimolata la diuresi con l’espulsione dei liquidi in eccesso. La pelle è sottoposta a una forma di massaggio e quindi si percepirà anche il tono muscolare rinvigorito con una sensazione di sentirsi meno gonfi, che dopo alcune sedute si evidenzia anche esteticamente.

Grazie alla stimolazione del sistema linfatico e del metabolismo, con la pressoterapia si può quindi intervenire su alcune problematiche estetiche ma anche mediche. Infatti aiuta a migliorare le situazioni di ristagno dovuta alla presenza del linfodema, a smantellare gli accumuli di grasso oltre a riassorbire l’edema e facilitare il drenaggio di liquidi e dei grassi combattendo la cellulite.

Su Amazon inoltre è possibile trovare diversi macchinari efficaci per eseguire la pressoterapia comodamente in casa. Di seguito i più venduti e si ricorda che al click sulle immagini potete scoprire altri prodotti adatti alle vostre esigenze.

  • Pressoterapia medicale MESIS Top Medical con 2 gambali + Kit Slim Body
  • MESIS Pressoterapia PressoEstetica JoySense 3.0 (con 2 gambali, Kit estetica ed 1 Bracciale)
  • Pressoterapia MESIS Xpress Beauty con 2 gambali

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cibi brucia grassi: fanno davvero dimagrire?

Melograno: tutti i benefici per l’organismo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.