Come correggere il sorriso gengivale: i migliori rimedi

Il sorriso gengivale è un problema che riguarda molte persone. Per correggerlo è possibile utilizzare sia soluzioni chirurgiche che non chirurgiche.

Il sorriso gengivale è un inestetismo della bocca che risulta piuttosto comune ed è caratterizzato da un’esposizione eccessiva delle gengive dell’arcata dentale superiore. Questo inestetismo è anche conosciuto con il nome di gummy smile e fortunatamente è possibile correggerlo nel caso in cui risulti essere un motivo di ansia e di imbarazzo.

Sorriso gengivale: come correggerlo

Le persone che hanno il sorriso gengivale spesso si vergognano e quindi cercano di non ridere di frequente. Per correggere il gummy smile è bene rivolgersi a uno specialista che ha il compito di ridare un equlibrio e una proporzione alle parti visibili dei denti e delle gengive. I rimedi possono essere sia con intervento chirurgico che senza, vediamo le principali.

Rimedi chirurgici

Lo specialista può utilizzare la chirurgia plastica paradontale, una disciplina che si occupa della correzione estetica della gengiva e che risulta quindi particolarmente utile per correggere il gummy smile quando è in stadio particolarmente avanzato.

Questo intervento viene eseguito in anestesia locale e prevede l’abbassamento della gengiva e alcune volte di una piccola parte di osso che sostiene i denti.

In alcune occasione il medico può anche decidere di valutare la medicina estetica. Conosciuta come terapia del sorriso, ha effetti positivi sull’autostima della persona e si serve di iniezioni di botulino per rilassare i muscoli elevatori del labbro superiore affinché coprano in parte le gengive sovraesposte.

Vi ricordiamo che è essenziale rivolgersi a uno studio dentistico serio che sia in grado di fornire tutte le indicazioni corrette al paziente in modo che esso possa scegliere al meglio se fare o meno un intervento chirurgico.

Rimedi non chirurgici

Dopo un’accurata visita da uno specialista, questo potrebbe scegliere di non sottoporre il paziente ad un intervento chirurgico e correggere in questo modo il sorriso. Questo rimedio consiste nell’applicazione di apparecchi, anche invisibili, per curare la minipolazione dei denti e di conseguenza di ridurre l’eccessivo sviluppo della gengiva superiore.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I cibi a cui non devi rinunciare nella dieta

Covid: gli studi scientifici non si fermano

Leggi anche
Contents.media